Serie A, i risultati di sabato 22 gennaio 2022. Reti bianche tra Lazio e Atalanta. Vince l’Inter di Inzaghi.

ROMA – Serie A, i risultati di sabato 22 gennaio 2022. Dopo la vittoria del Verona sul Bologna, reti bianche in Lazio-Atalanta e Genoa-Udinese. Vince l’Inter contro il Venezia.

Bonus 2022: tutte le agevolazioni, chi può richiederle e come si possono ottenere

Lazio-Atalanta 0-0: frena la squadra di Sarri

Lazio-Atalanta 0-0

Marcatori:

Lazio (4-3-3): Stakosha; Marusic, Luiz Felipe, Patric, Hysaj (69′ Lazzari M.); Milinkovic-Savic S., Lucas Leiva, Luis Alberto (79′ Basic); Felipe Anderson, Immobile, Zaccagni. All. Sarri

Atalanta (4-4-2): Musso; Scalvini (61′ Maehle), Demiral, Djimsiti, Palomino; Zappacosta, Pessina (85′ Sidibe), Freuler, Pezzella Giu.; Miranchuk (70′ Toloi), Piccoli (85′ De Nipoti). All. Gasperini

Arbitro: Sig. Simona Sozza di Bologna

Note: Ammoniti: Pezzella Giu., Zappacosta (A). Angoli: 4-1 per la Lazio. Recupero: 0′ p.t.; 3′ s.t.

Un primo tempo senza particolari emozioni all’Olimpico. All’intervallo si va con il punteggio di 0-0. Si accende il match nella ripresa. Prima Zaccagni colpisce il palo, poi Miranchuk non inquadra la porta. Poco dopo ci prova Marusic, palla di poco fuori. Al triplice fischio è 0-0.

Inter-Venezia 2-1: decide Dzeko

Inter-Venezia 2-1

Marcatori: 19′ Henry (V), 41′ Barella (I), 90′ Dzeko (I)

Inter (3-5-2): Handanovic; Skriniar, de Vrij, Bastoni A. (46′ Dimarco); Darmian (72′ Dumfries), Barella (72′ Vidal), Brozovic, Calhanoglu, Perisic; Lautaro Martinez (73′ Sanchez A.), Dzeko. All. Inzaghi S.

Venezia (3-5-2): Lezzerini; Ceccaroni, Caldara, Modolo; Ampadu, Cuisance, Vacca (25′ Fiordilino), Tessmann, Ullmann; Okereke (81′ Sigurdsson), Henry (81′ Nani). All. Zanetti P.

Arbitro: Sig. Matteo Marchetti di Ostia

Note: Ammoniti: Barella, Bastoni A., de Vrij (I); Lezzerini, Modolo, Kiyine, Caldara (V). Angoli: 6-0 per l’Inter. Recupero: 1′ p.t.; 4′ s.t.

Alla prima vera occasione il match si sblocca: cross dalla destra e colpo di testa vincente di Henry. Nel finale di tempo l’Inter trova il pareggio. Lezzerini si supera su Perisic ma non può nulla sul tap-in di Barella. Non succede più nulla fino all’intervallo.

Nicolò Barella
Nicolò Barella

Nella ripresa la squadra di Inzaghi spinge. Ci provano Dzeko, palla fuori, e Dimarco, attento Lezzerini. Non succede praticamente nulla fino al 90′ quando Dzeko di testa realizza il 2-1. Nel recupero Lezzerini nega la gioia del gol a Vidal. Non c’è più tempo, vittoria fondamentale per i nerazzurri.

Genoa-Udinese 0-0: reti bianche a ‘Marassi’

Genoa-Udinese 0-0

Marcatori:

Genoa (3-5-2): Sirigu; Hefti, Vanheusden, Bani, Vasquez (54′ Cambiaso); Sturaro, Badelj, Portanova; Ekuban (84′ Calafiori), Destro (66′ Caicedo), Yeboah All. Blessin

Udinese (3-5-1): Silvestri; Perez N., Nuytinck, Rodrigo Becao; Molina N., Walace, Arslan (90’+1 Jajalo), Makengo, Soppy (68′ Udogie); Deulofeu, Beto (74′ Success). All. Cioffi

Arbitro: Sig. Daniele Doveri di Roma 1

Note: Ammoniti: Sturaro, Portanova (G); Makengo, Arslan, Perez N. (U). Espulso: all’80’ Cambiaso (G) per doppia ammonizione. Angoli: 10-4 per il Genoa. Recupero: 1′ p.t.; 4′ s.t.

Parte forte la squadra di casa. Silvestri decisivo in due occasioni in pochi secondi su Ekuban e Yeboah. L’ultima chance del primo tempo è per Vasquez, palla sull’esterno della rete.

Nella ripresa succede davvero poco almeno fino all’80’ quando Cambiaso viene espulso per doppia ammonizione (prima fallo e poi qualche parola di troppo all’arbitro). Al triplice fischio è 0-0.

Riproduzione riservata © 2022 - NM

calcio news Inter

ultimo aggiornamento: 22-01-2022


Inter-Venezia, Inzaghi: “Ci godiamo la vittoria, ma il campo di San Siro è ingiocabile”

Milan-Juventus, le ultime sul big match di San Siro