Serie A, shock: potrebbero esserci sei squadre in Champions League
Vai al contenuto

Direttore: Alessandro Plateroti

Serie A, shock: potrebbero esserci sei squadre in Champions League

Come la Serie A potrebbe fare la storia nella Champions League 2024/25 con sei squadre in competizione, il metodo.

La Serie A si avvicina a un traguardo storico nella stagione 2024/25, con la prospettiva di avere fino a sei rappresentanti nella Champions League. Questo obiettivo, sebbene complesso, si presenta realizzabile grazie a una serie di fattori che potrebbero allinearsi perfettamente.

Bonus 2024: tutte le agevolazioni

Champions League
Champions League

La conquista dell’Europa League

Il primo passo per realizzare questa impresa consiste nel mantenere una delle prime due posizioni nel ranking Uefa per nazioni. Attualmente, l’Italia guida la classifica, posizionandosi davanti a nazioni calcistiche prestigiose come Germania e Inghilterra. Questa posizione privilegiata garantirebbe automaticamente la presenza della quinta squadra italiana nella competizione europea.

Un ulteriore, cruciale requisito per l’ingresso di una sesta squadra riguarda la vittoria dell’Europa League da parte di una squadra italiana classificatasi dal sesto posto in giù in Serie A. Al momento, Roma e Atalanta si profilano come le candidate più probabili per questo ruolo. La vincitrice dell’Europa League assicura infatti un posto in Champions League la stagione successiva, a prescindere dal suo piazzamento in campionato.

Sfide e prospettive

Nonostante le difficoltà, la speranza di vedere una squadra italiana trionfare in Europa League non è infondata. L’Atalanta, attualmente sesta in campionato, dovrà affrontare il Liverpool nei quarti di finale, un ostacolo notevole ma non insormontabile. D’altra parte, la storia insegna che l’ultimo trionfo italiano risale al lontano 1999, quando il Parma conquistò la Coppa Uefa.

Per quanto riguarda il ranking Uefa, l’Italia sembra godere di una posizione favorevole, con quattro squadre ancora in lizza nelle competizioni europee. Il sorteggio ha inoltre favorito incontri interni, garantendo la presenza di almeno una squadra italiana nelle fasi avanzate dell’Europa League. La Fiorentina, impegnata in Conference League, potrebbe ulteriormente contribuire al punteggio italiano, avendo evitato avversari temibili nel suo percorso.

Il cammino delle squadre italiane in Europa si prospetta entusiasmante, con la Serie A che potrebbe registrare un risultato senza precedenti nella Champions League 2024/25. Tra strategie calcistiche e speranze di vittoria, il calcio italiano si prepara a vivere una stagione potenzialmente leggendaria.

Riproduzione riservata © 2024 - NM

ultimo aggiornamento: 18 Marzo 2024 18:36

Victor Osimhen: tra la Premier e il PSG, Napoli in attesa

nl pixel