Lo sfogo di Massimiliano Allegri al termine di Juve-Milan: “Porca tr…”. Il video finisce sui social e diventa virale.

È un Massimiliano Allegri infuriato quello intercettato da un tifoso al termine di Juve-Milan: il tecnico dei bianconeri, ripreso probabilmente da un tifoso, si sfoga mentre lascia il campo al termine del triplice fischio.

Green Pass obbligatorio, tutte le regole da rispettare

Lo sfogo di Allegri dopo Juve-Milan: “Porca tro…, e vogliono giocare nella Juve”

Porca t***. E vogliono giocare nella Juve“, urla Massimiliano Allegri evidentemente senza rendersi conto di essere ripreso. Il video ha fatto in poco tempo il giro della rete ed evidentemente non contribuisce a creare un clima sereno in uno spogliatoio demoralizzato soprattutto dalla classifica, che vede i bianconeri nei bassifondi.

Massimiliano Allegri
Massimiliano Allegri

Un inizio di stagione complicatissimo per la Juventus

Dopo un inizio di stagione ben al di sotto delle aspettative, Allegri sognava il grande riscatto contro il Milan. Una vittoria contro i rossoneri avrebbe dato morale alla squadra e avrebbe accorciato notevolmente la classifica. E la squadra di Allegri aveva iniziato la gara nel migliore dei modi, passando in vantaggio dopo pochi minuti. Poi il Milan ha preso coraggio e campo fino al gol del pareggio.

Un pareggio che può andare bene ai rossoneri ma che evidentemente non può bastare ai bianconeri, come testimoniato anche dal duro sfogo di Massimiliano Allegri, che intanto in conferenza stampa, pur non nascondendo le evidenti difficoltà della squadra, ostenta una certa sicurezza.

Juventus terzultima in classifica dopo 4 giornate di campionato

Strano a dirsi alla luce della storia recente del club, ma la Juventus deve fare i conti con la pressione legata ad una classifica disastrosa. Dopo quattro giornate di campionato i bianconeri occupano il terzultimo posto, con appena due punti raccolti. Meno di Empoli e Venezia. Peggio dei bianconeri solo la Salernitana, ancora a zero.

calcio news Juventus milan

ultimo aggiornamento: 21-09-2021


Serie A, il Napoli cala il poker a Udine e conquista la vetta solitaria della classifica

Spezia-Juventus, Allegri: “Serve una vittoria. Lo sfogo? Sono umano anche io”