In seguito alle operazioni di salvataggio, l’imbarcazione di lusso è affondata completamente rendendo impossibile il recupero dello yacht.

Ad affondare lo yacht “Saga”: l’imbarcazione è affondata a 9 miglia da Catanzaro Marina. Fortunatamente i membri dell’equipaggio sono salvi. L’imbarcazione di lusso di 40 metri di lunghezza stava navigando da Gallipoli a Milazzo, quando durante la notte è scattato l’allarme. Subito è intervenuta la Guardia costiera. 

Il fatto risale alla giornata di domenica 21 agosto. Durante la notte di sabato 20, la Sala Operativa della Capitaneria di porto di Crotone ha ricevuto l’allarme dall’equipaggio a bordo del mezzo. Nella zona del naufragio è intervenuto un pattugliatore romeno per le operazioni di soccorso. Nella fattispecie la nave in servizio per conto dell’agenzia Frontex, e la motovedetta CP321 da Crotone. 

Yacht sul mare

Bonus 2022: tutte le agevolazioni, chi può richiederle e come si possono ottenere

Le operazioni di recupero

A bordo c’erano quattro passeggeri ed un membro del personale, condotti dalla Guardia costiera sul pattugliatore romeno. Una volta sul mezzo, sono stati trasportati al porto di Catanzaro Marina. Contattata anche una ditta di rimorchio crotonese per recuperare il mezzo che stava affondando sempre più rapidamente.  

Le operazioni di recupero sono durate fino all’alba. Il rimorchiatore Alessandro Secondo di Crotone è giunto sul luogo per effettuare le operazioni di recupero dello yacht. Nel frattempo, i soccorritori hanno messo in salvo altri quattro membri dell’equipaggio ed il comandante. 

In seguito alle operazioni di salvataggio, l’imbarcazione di lusso è affondata completamente rendendo impossibile il recupero dello yacht. Ancora non sono note le cause dell’affondamento dell’imbarcazione. Le autorità competenti avvieranno un’inchiesta amministrativa con lo scopo di scoprire le esatte dinamiche dell’incidente. L’indagine è diretta dall’Ufficio locale marittimo di Catanzaro Marina. 

Riproduzione riservata © 2022 - NM

ultimo aggiornamento: 23-08-2022


Augusta, incendio nell’impianto dei rifiuti 

Abusato in casa dei parenti: la vittima è un ragazzino di 14 anni