Sicurezza, Salvini annuncia: da giugno pistola elettrica alle forze dell’ordine

Convention della Lega nel Lazio, l’annuncio di Matteo Salvini: A giugno arriva in dotazione delle forze dell’ordine la pistola elettrica.

Da giugno la pistola elettrica sarà data in dotazione a tutti gli uomini delle Forze dell’Ordine. L’annuncio arriva direttamente dal leader della Lega Matteo Salvini, che continua a lavorare per il raggiungimento del suo obiettivo e della sua promessa fatta agli italiani in campagna elettorale. Regalare agli italiani città più sicure.

Sicurezza, l’annuncio di Matteo Salvini: da giugno la pistola elettrica in dotazione agli uomini delle Forze dell’Ordine

In occasione della convention della Lega nel Lazio, Matteo Salvini, dopo aver rifilato una staffilata a Virginia Raggi, ha annunciato una nuova svolta nel capitolo sicurezza.

A giugno arriva in dotazione delle forze dell’ordine la pistola elettrica“, ha dichiarato il ministro dell’Interno ai microfoni dei giornalisti presenti.

Matteo Salvini
Fonte foto: https://www.facebook.com/salviniofficial

Salvini: aumentare le pene per gli spacciatori, serve una guerra

In occasione della conferenza stampa al termine convention, Matteo Salvini è poi tornato a parlare della lotta agli spacciatori, altro punto fondamentale nel suo programma politico per il raggiungimento di un’Italia più sicura.

“Aumentare le pene per gli spacciatori e ridurre la quantità di cui possono essere in possesso per evitare la galera […]. Bisogna trasformare da lotta a guerra la battaglia contro gli spacciatori”.

Proprio sul tema della sicurezza Matteo Salvini è stato accusato dalle opposizioni politiche dopo i recenti episodi di violenza che hanno investito l’Italia. L’ultimo caso che ha attirato l’attenzione dell’opinione pubblica è stato quello del carabiniere ucciso in provincia di Foggia da un pregiudicato condannato e in attesa di sentenza.

ultimo aggiornamento: 15-04-2019

X