Lo ha confermato il Sottosegretario alla Salute Sileri, secondo il quale è verosimile che si proceda con la proroga dello stato di emergenza e del Green Pass.

Arrivati ormai intorno alla metà del mese di novembre, in Italia si assiste ad una ripresa dei contagi da Covid 19 e ad un lento ma progressivo aumento dei ricoveri in area medica e in terapia intensiva. Non siamo nelle condizioni di un anno fa e questo grazie ai vaccini, che stanno limitando gli effetti della nuova ondata, ma la situazione deve essere monitorata con la massima prudenza. E anche per questo motivo non si esclude, come riferito da Sileri, una proroga dello stato di emergenza e del Green Pass.

Terza dose Vaccino, a chi spetta prima e quanto dura.

Sileri, “Verosimile che stato di emergenza e Green Pass vengano prorogati”

Ospite a Porta a Porta, il sottosegretario alla Salute Pierpaolo Sileri ha fatto il punto sul quadro epidemiologico in Italia affermando che è verosimile la proroga dello stato di emergenza e del Green Pass.

E’ verosimile che lo stato di emergenza, che scade il 31 dicembre, ma anche il green pass, verranno prorogati, ma dipenderà dai numeri“, ha dichiarato Sileri. “Vediamo quello che succede nel prossimo mese con l’andamento dell’epidemia“.

E al momento, come evidenziato anche dal monitoraggio Iss del 12 novembre, le prospettive non sono rosee o quantomeno rassicuranti. L’Italia sta facendo i conti con un colpo di coda del virus e con un aumento dei contagi. Aumentano, ma a ritmo lento, anche i ricoveri in area medica e in terapia intensiva. La situazione non è emergenziale ma merita attenzione e soprattutto non consente di abbassare la guardia nei prossimi mesi. Questo almeno è l’orientamento del governo. Da qui l’ipotesi di procedere con la proroga dello stato di emergenza e del Green Pass.

Pierpaolo Sileri
Pierpaolo Sileri

La proroga del Green Pass

Partiamo dal tema più semplice, la proroga del Green Pass. Si tratta del tema più semplice perché la proroga sembra scontata. La certificazione verde è un cardine della strategia del governo contro il Covid e con ogni probabilità sarà una delle ultime restrizioni a cadere. Nel corso dei prossimi mesi, in base al quadro epidemiologico e all’andamento della campagna di vaccinazione, le regole potrebbero essere riviste ed alleggerite, ma la sensazione è che ancora per molto tempo avremo a che fare con il Green Pass obbligatorio.

GREEN PASS
GREEN PASS

Dubbi sulla proroga dello stato di emergenza

La proroga dello stato di emergenza sembra sempre più probabile ma non per questo scontata. Dal punto di vista pratico ci sono le condizioni per una proroga ma il governo va incontro ad una discussione accesa che potrebbe portare ad una frattura difficile da sanare. Una decisione sul tema sarà presa solo intorno alla metà del mese di dicembre, quando i numeri consentiranno di analizzare la situazione epidemiologica in Italia e valutare le prospettive.

Riproduzione riservata © 2021 - NM

coronavirus

ultimo aggiornamento: 12-11-2021


E’ morto Frederik de Klerk, l’ultimo presidente bianco del Sudafrica

Mattarella a Torino per i 190 anni dalla nascita del Consiglio di Stato