Silvio Berlusconi avverte: “Se il Milan va avanti così in primavera subentra il Fondo Elliott”

Silvio Berlusconi vede nero sul Milan in rosso: “Senza Champions il rosso di bilancio supererà i cento milioni di debito…”

chiudi

Caricamento Player...

Un Silvio Berlusconi senza limiti quello intervenuto ai microfoni di Telelombardia, dove l’ex presidente rossonero ha parlato della situazione del Milan non nascondendo le sue preoccupazioni legate alla classifica e alla situazione economica del club, per il quale si potrebbe concretizzare un clamoroso passaggio al Fondo Elliott, segnando così la fine, prematura e imprevista dell’epoca cinese del Milan.

Le preoccupazioni di Silvio Berlusconi

Silvio Berlusconi ha focalizzato l’attenzione sul debito contratto dalla nuova proprietà del Milan, un debito che per essere ripagato passa quasi necessariamente da una crescita della squadra, chiamata a centrare la qualificazione alla prossima edizione della Champions League per non complicare i piani di Li e Fassone.

Ho saputo che c’è già qualche problema finanziario, mi preoccupa il silenzio di Mr. Li – ha dichiarato Berlusconi come riportato da Calciomercato.com. Se la squadra dovesse continuare ad andare così male, è possibile che in primavera subentri il fondo Elliott, ma il vero problema è che senza Champions il rosso di bilancio supererà i 100 milioni di euro. Chi dovesse comprare il club, lo pagherebbe certamente poco rispetto al suo reale valore, ma dovrebbe risanare per anni passivi pesantissimi. Non è una bella prospettiva“.

Mercato Milan
HAN LI YONGHONG LI FASSONE

Dopo la stoccata rifilata a Vincenzo Montella, Silvio Berlusconi continua a prospettare un futuro tutt’altro che roseo per la sua ex squadra, e dalla paura nascono e prendono corpo le ipotesi apparentemente meno probabili. Come ad esempio il ritorno in sella dello stesso Cavaliere…