Covid, due regioni e province autonome sono classificate a rischio moderato, una regione è equiparata a rischio alto.

La curva dei contagi da Covid ha nuovamente registrato una discesa. Secondo i dati rilevati durante l’ultima settimana, il numero dei contagi si è ridotto. Scendono anche ricoveri ordinari e terapie intensive. Si tratta di una nuova discesa nella curva dei contagi da Covid. In Italia ad oggi è in calo sia l’Rt che l’incidenza. Secondo i dati forniti dall’Iss, anche il numero dei ricoveri ordinari e quello delle terapie intensive è in diminuzione. 

Nonostante i dati positivi, rimane ancora una regione ad alto rischio. Stando al report dell’Istituto Superiore di Sanità, “Due regioni e province autonome sono classificate a rischio moderato, una regione è equiparata a rischio alto per non aver raggiunto la soglia minima di qualità dei dati trasmessi all’Iss, mentre le restanti 18 Regioni e province sono classificate a rischio basso. Sono otto le regioni e province autonome che riportano almeno una allerta di resilienza. Una regione riporta molteplici allerte di resilienza”. 

Bonus 2022: tutte le agevolazioni, chi può richiederle e come si possono ottenere

Nuovi casi Covid

Sono 42.976 i test positivi al coronavirus registrati in Italia nelle ultime 24 ore. Lo stesso giorno di una settimana fa erano stati 60.381 (-28,8%). Negli ultimi 7 giorni (29 luglio-4 agosto) ci sono stati 312.896 casi, in diminuzione del -26,7% rispetto alla settimana precedente (22-28 luglio). 

I decessi 

Le vittime sono 161 in un giorno, mentre una settimana fa erano state 199 (-19,1% in 7 giorni). Negli ultimi 7 giorni (29 luglio-4 agosto) ci sono stati 1.091 decessi, in diminuzione del -1,8% rispetto alla settimana precedente (22-28 luglio). 

Ospedale Covid

Il tasso di positività 

Sono 242.010 i tamponi molecolari e antigenici. Giovedì scorso erano stati 296.304. Il tasso di positività è oggi del 17,76% contro il 20,38% di 7 giorni fa (-12,9%). Negli ultimi 7 giorni (29 luglio-4 agosto) il tasso di positività medio è stato del 18%, in diminuzione del -9,6% rispetto alla settimana precedente (22-28 luglio). 

Le terapie intensive 

Sono 31 i nuovi ricoveri in terapia intensiva registrati in Italia nelle ultime 24 ore, mentre lo stesso giorno di una settimana fa erano stati 49 (-36,7%). Negli ultimi 7 giorni (29 luglio-4 agosto) sono entrate in terapia intensiva covid 251 persone, in diminuzione del -22,3% rispetto alla settimana precedente (22-28 luglio). 

Riproduzione riservata © 2022 - NM

ultimo aggiornamento: 05-08-2022


Zuppi: “Celebrerei il funerale a chi ha scelto il suicidio assistito”

Cestista Usa condannata a 9 anni in Russia