Le città che non conosciamo ci mettono sempre di fronte a un grande dilemma. Quale sarà il ristorante più indicato della zona? Ecco la soluzione.

Quando ci si trova in giro per città sconosciute, sia per lavoro che per piacere, spesso non si sa dove andare a mangiare, quale sia la pizzeria migliore in zona, il ristorante più adatto ad una rapida ma soddisfacente pausa pranzo o la trattoria tipica dove assaggiare le specialità locali. Un modo facile ed efficace per risolvere i propri dubbi e non incorrere in delusioni è quello di affidarsi al sito Sluurpy.it, nato da una piccola start up bolognese nel 2013 e diventato fonte preziosa di informazioni utili sul mondo della ristorazione in tutta Italia.

È infatti possibile, grazie ad un meticoloso lavoro, visionare le schede di oltre 200.000 attività diverse, trovandone le caratteristiche generali, gli orari, i contatti e i link diretti a servizi esterni di prenotazione o consegna a domicilio, per soddisfare le esigenze più disparate. Ogni scheda è dotata inoltre del menu online completo, digitalizzato e reso sfogliabile, il tutto in alta risoluzione, rendendone la lettura semplice e comoda. Libero accesso quindi all’elenco di tutti i piatti, agli ingredienti, agli allergeni, alle opzioni senza glutine e ai prezzi dettagliati, per avere un quadro esaustivo di tutti gli aspetti importanti che ci consentono di effettuare una scelta ponderata.

Si può in questo modo trovare facilmente dove assaggiare sfiziosi hamburger o un panino gourmet a Milano, dei piatti di pasta fresca a Bologna o dove mangiare del pesce a Napoli, facendosi guidare, oltre che dalle informazioni presenti in scheda, dallo Sluurpometro, fiore all’occhiello di questo sito. Grazie infatti ad un complesso algoritmo, vengono scandagliati più di 60 siti del settore che contengono valutazioni di attività varie di ristorazione e, fra recensioni personali dei clienti su TripAdvisor e pareri degli esperti su Gambero Rosso, viene elaborato un voto unico ed esclusivo espresso in centesimi, chiamato appunto Sluurpometro.

Con queste funzionalità, diventa semplice individuare il locale più appropriato per il proprio pasto, ricercando per luogo, tipo di cucina o per voto, oppure consultando la sezione dei ristoranti maggiormente consigliati dagli utenti di Sluurpy.it, una comunità che comprende ormai ben 1,5 milioni di iscritti ed è in continua crescita.

La startup Sluurpy
La startup Sluurpy

L’obiettivo di Sloorpy

Lo scopo di questo portale è proprio quello di ridurre la distanza fra clientela e ristoratori, mettendoli in contatto tramite una piattaforma dinamica e di facile utilizzo, costantemente aggiornata per offrire le ultime versioni dei menu, che spesso cambiano a seconda delle stagioni, e consentire l’accesso ad informazioni sempre attendibili.

Non mancano i riferimenti anche a realtà appartenenti a categorie diverse, come produttori locali e supermercati in zona, per il massimo della completezza. Vengono inoltre segnalate le sagre e gli eventi enogastronomici previsti, con luogo, date di svolgimento e caratteristiche generali, utile servizio per chi si trova in vacanza e vuole assaggiare i piatti tipici della zona in maniera autentica e genuina.

C’è n’è proprio per tutti su Sluurpy.it, punto di riferimento per orientarsi nel variegato mondo della ristorazione e prezioso strumento per scegliere il locale che sembra fatto apposta per voi per proposte culinarie, costi e valutazione, in modo da andare sul sicuro, lasciandosi indietro ogni dubbio e vivendo il momento della scelta con divertimento e curiosità.

Perchè vaccinarsi contro l'influenza? Pro o contro


Televisione, Agostino Penna e Antonio Mezzancella i vincitori di Tale e Quale Show

Gasolio, benzina o diesel: pro e contro