Sofia Goggia vince la Coppa del Mondo di Specialità dopo la cancellazione delle gare in programma a Lenzerheide.

Sci, Sofia Goggia vince la Coppa del Mondo di specialità dopo che la giuria ha deciso di cancellare le due discese libere in programma a Lenzerheide. La cancellazione è stata decisa per impraticabilità della pista.

Sci, Sofia Goggia vince la Coppa del Mondo di specialità

Una splendida notizia per la sciatrice italiana, al lavoro per tornare in pista dopo il grave infortunio dello scorso 31 gennaio. Lo scopo era quello di tornare in pista entro la fine della stagione per provare a difendere il suo primo posto in classifica generale. Invece con la cancellazione delle ultime gare la Goggia si assicura la Coppa del Mondo senza dover rischiare.

La sciatrice italiana corona così una stagione straordinaria interrotta da un gravissimo infortunio che però non ha piegato il suo spirito. Sofia non ha mai alzato bandiera bianca e ha continuato a lavorare per la Coppa, che entra a pieno merito nella sua bacheca personale.

Per la Goggia si tratta della seconda Coppa del Mondo di specialità in carriera.

Il grave infortunio

L’infortunio avrebbe potuto cambiare il corso della sua stagione privandola di un trofeo che Sofia si è meritato in pista. Nelle cinque discese disputate la Goggia ha collezionato quattro vittorie e un secondo posto. Poi l’infortunio l’ha costretta a saltare i Mondiali di Cortina e la prova in Val di Fassa. La Goggia era tornata ad allenarsi per scendere in pista in Svizzera, allo scopo di difendere i 70 punti di vantaggio sulla Suter, prima delle inseguitrici.


New Zealand vince la Coppa America. Luna Rossa battuta 7 a 3

Ciclismo, sorpresa Jasper Stuyven alla Milano-Sanremo