Ronald Thoeni è morto all’età di 71 anni. Il cugino di Gustav aveva vinto il bronzo olimpico nel 1972 a Sapporo.

ROMA – Lutto nel mondo dello sci. E’ morto all’età di 71 anni Ronald Thoeni, cugino di Gustav e bronzo olimpico nel 1972 a Sapporo. Come riportato da La Repubblica, l’ex sciatore italiano è deceduto dopo un malore avuto a pochi giorni da una operazione all’anca.

La notizia è stata confermata anche dalla Fisi. Nei prossimi giorni in molti andranno a salutare per l’ultima volta l’atleta. E, al termine della pandemia, possibile un evento per ricordare lo sciatore italiano.

Chi era Ronald Thoeni

Una lunga carriera nello sci per Ronald Thoeni. Il cugino di Gustav ha conquistato due vittorie in Coppa del Mondo in slalom in meno di 24 ore. La prima è arrivata il 17 marzo 1972 a Madonna di Campiglio e il giorno successivo si è ripetuto a Pra Loup in Francia.

Anche se la più grande soddisfazione è stata conquistata qualche mese prima ai Giochi Olimpici di Sapporo sempre nella stessa specialità. Una prestazione di alto livello da parte del nostro atleta che ha chiuso alle spalle proprio del cugino Gustav e della medaglia d’oro Francesco Fernandez Ochoa. Un podio che ha permesso a Thoeni di mettere in bacheca un trofeo sicuramente molto importante.

Fisi
fonte foto https://www.facebook.com/FISIFederazioneItalianaSportInvernali

Ronald Thoeni morto

Conclusa la sua carriera da professionista, Thoeni ha deciso di aprire un negozio di articoli sportivi, che divideva con le sue passioni di cacciatore e pastore.

Negli ultimi giorni era stato ricoverato per un intervento chirurgico. Un malore, però, registrato nella giornata di domenica 4 aprile ha portato al decesso dello sciatore. Una scomparsa che ha lasciato un vuoto incolmabile nel mondo dello sci. E nelle prossime settimane non si esclude un evento per ricordare uno degli atleti più conosciuti a livello internazionale anche per aver vinto la medaglia di bronzo alle Olimpiadi.

fonte foto copertina https://www.facebook.com/FISIFederazioneItalianaSportInvernali


Ciclismo, sorpresa Asgreen al Giro delle Fiandre. Van der Poel battuto in volata – VIDEO

Tennis, Sinner sconfitto a Miami in finale. Hurkacz vince in due set