Lo stato della Georgia ha terminato il riconteggio delle schede: Joe Biden ha prevalso su Trump di circa 12 mila voti, aggiudicandosi i 16 Grandi Elettori.

ATLANTA – Joe Biden incassa la conferma della vittoria in Georgia. Nello Stato del Sud è terminato infatti il riconteggio dei 5 milioni di voti espressi. Con i dati attualmente ufficiali, il candidato democratico ha vinto le elezioni presidenziali con 306 Grandi Elettori contro 232 di Trump.

Georgia, riconteggio conferma Biden

Nello stato di Atlanta la bagarre è stata serratissima e l’esito del primo conteggio ha richiesto una seconda verifica visto lo stretto margine di vantaggio dell’ex vicepresidente: il primo scrutinio aveva assegnato a Biden la vittoria per circa 14 mila suffragi.
In valori assoluti Biden alla fine del riconteggio manuale ha conquistato 2.475.141 voti contro i 2.462.857 di Trump, dunque 12.284 voti in più. In termini percentuali, 49,5% contro 49,3%. Il tycoon ha recuperato qualcosa ma non sufficientemente a ribaltare la situazione.
La campagna di Trump può chiedere un nuovo riconteggio entro il 24 novembre.

https://www.youtube.com/watch?v=Jl9IEdelqJ8&ab_channel=SkyNewsAustralia

Trump perde la roccaforte repubblicana

Il risultato di Biden è storico, in quanto la Georgia è una roccaforte del Partito Repubblicano. L’ultimo democratico a spuntarla fu Bill Clinton nel 1992 contro Bush padre. E all’epoca lo Stato assegnava “solo” 13 Grandi Elettori.

Coronavirus, online la nuova autocertificazione

TAG:
Donald Trump Georgia Joe Biden Stati Uniti usa 2020

ultimo aggiornamento: 20-11-2020


Negozi e ristoranti aperti, il cenone tra pochi intimi: il piano per il Natale sobrio

Calabria, Morra: “Ogni popolo ha la classe politica che merita”. Salvini: “Subito dimissioni, parole vomitevoli”