Stellantis decide di puntare sulla Jeep e di conseguenza sale dal 50 al 75 per cento nella joint venture con GAC Group.

ROMA – Nuova scommessa per Stellantis. Come riportato da La Stampa, l’azienda automobilistica è pronta a far salire dal 50 al 75% le sue quote nella joint venture fatta negli anni scorsi con i GAC Group in Cina. Nel comunicato è precisato che “questo accordo può essere solamente possibile grazie ad un cambio del quadro normativo“. Modifica che consente ulteriore investimenti stranieri nelle joint venture già esistenti.

Le due aziende hanno confermato, inoltre, il proprio impegno a collaborare per sviluppare il potenziale successo del marchio Jeep proprio nel Paese asiatico. E’ un primo passo di quel piano strategico che Stellantis ha intenzione di comunicare nel mese di marzo.

Bonus 2022: tutte le agevolazioni, chi può richiederle e come si possono ottenere

La nuova scommessa di Stellantis

L’annuncio della decisione di aumentare le proprie quote di partecipazione in questa join venture è sicuramente una scommessa importante in un momento non assolutamente semplice. Il mercato delle auto, infatti, è uno dei più colpiti dalla pandemia e la ripresa non si sta rivelando delle più semplici.

La speranza naturalmente è quella di avere un cambio di passo fondamentale in questo 2022 e da qui la decisione di puntare sulla Cina e fare un vero e proprio piano strategico da pubblicare nei prossimi mesi.

Auto
Auto

L’azienda ‘punta’ sulla Cina

La scelta di Stellantis, inoltre, è la conferma di voler puntare sul mercato cinese. Stiamo parlando di un settore sicuramente molto importante e nei prossimi mesi capiremo se questa strategia potrà dare i suoi frutti oppure si dovrà fare un passo indietro.

L’azienda ha sicuramente molto fiducia e per questo motivo ha deciso di aumentare la propria quota di partecipazione in questa join venture. Capiremo ben presto se la scelta si è rivelata giusta oppure si dovrà rivedere la propria strategia.

Riproduzione riservata © 2022 - NM

ultimo aggiornamento: 27-01-2022


Formula 1, ufficiale il rinnovo con Singapore: a Marina Bay si correrà fino al 2028

Presentata la Collezione Numismatica 2022, 17 le nuove monete