Il segretario generale della Nato, Jens Stoltenberg, ha espresso la sua opinione in merito alla guerra in corso in Ucraina.

La guerra in Ucraina resta uno degli argomenti più caldi del dibattito politico attuale. Le conseguenze a livello di geopolitica, economia e sociale dell’evento storico attualmente in corso in terra ucraina sono molteplici: dall’ingresso imminente di Finlandia e Svezia nella Nato, al possibile embargo al gas russo, alle sanzioni tra Putin e l’Unione europea. Il segretario generale della Nato, Jens Stoltenberg, si è detto convinto del fatto che “l’Ucraina può vincere questa guerra”. Queste le sue parole in merito al conflitto.

Bonus 2022: tutte le agevolazioni, chi può richiederle e come si possono ottenere

Le dichiarazioni di Stoltenberg

Stando al segretario generale della Nato, Mosca “non è stata in grado di raggiungere i suoi obiettivi strategici in Ucraina” eppure “non rinuncerà a ottenerli”. Da ciò, “la guerra potrebbe continuare per lungo tempo e dobbiamo prepararci a sostenere l’Ucraina per lungo tempo. Questo è quanto dichiarato da Jens Stoltenberg, durante una conferenza stampa congiunta tenutasi a Copenhagen con la prima ministra della Danimarca, Mette Frederiksen.

Jens Stoltenberg
Jens Stoltenberg

Stoltenberg ha parlato di vari eventi legati alla guerra in Ucraina, come il “fallimento dell’avanzata su Kiev, il ritiro da Kharkiv e lo stallo dell’offensiva in Donbass”. Eppure, il segretario generale della Nato ha avvertito che “è pericoloso speculare troppo perché le guerre sono imprevedibili”

“L’Ucraina può vincere questa guerra”. Questa è l’opinione del segretario generale della Nato, Jens Stoltenberg, sempre durante la conferenza stampa tenutasi a Copenhagen assieme alla premier della Danimarca, Mette Frederiksen. “L’Europa si trova nella situazione più pericolosa da decenni”, ha dichiarato Stoltenberg, il quale ha ribadito che la Nato ha “risposto con un’unità senza precedenti alla brutale invasione russa dell’Ucraina”.

Riproduzione riservata © 2022 - NM

Guerra in Ucraina

ultimo aggiornamento: 19-05-2022


Russia: “Siamo pronti a riprendere i negoziati con l’Ucraina”

Biden: “Forte sostegno alla candidatura di Svezia e Finlandia in Nato”