La strategia del ministro Tajani: "Sicurezza? Bisogna verificare chi entra in Italia"
Vai al contenuto

Direttore: Alessandro Plateroti

La strategia del ministro Tajani: “Sicurezza? Bisogna verificare chi entra in Italia”

Antonio Tajani

In un clima di crescenti tensioni internazionali, il ministro Antonio Tajani illustra le strategie adottate per proteggere gli italiani.

Il governo Meloni sta intensificando i suoi sforzi per garantire la sicurezza dei cittadini in risposta alle preoccupazioni legate al terrorismo globale. Questa è stata la chiara dichiarazione del ministro degli Esteri, Antonio Tajani.

Bonus 2024: tutte le agevolazioni

Antonio Tajani
Antonio Tajani

Tajani e la sicurezza nazionale

Il governo sta facendo tutto ciò che è possibile per garantire la sicurezza degli italiani“, ha affermato Tajani, come riportato da Ilsole24ore.com. Questo impegno non si limita ai confini nazionali, come dimostra la situazione a Mosca: “Certamente bisogna verificare chi entra in Italia. Non è escluso che il terrorismo possa cercare di infiltrarsi tra coloro che cercano di venire nel nostro paese“.

In questo contesto, è stato menzionato anche l’impegno del governo nell’aumentare i controlli alla frontiera con la Slovenia e nel Mediterraneo.

La speranza per un cessate il fuoco a Gaza

Il ministro degli Esteri Antonio Tajani ha espresso anche la speranza per un’imminente tregua a Gaza, che favorisca sia la liberazione degli ostaggi israeliani che la consegna di aiuti umanitari ai civili palestinesi.

Durante un’intervista a Radio1, come riporta l’Ansa, Tajani ha sottolineato l’importanza della recente risoluzione votata all’ONU per il cessate il fuoco, considerandola un segnale incoraggiante verso il progresso. “Ci auguriamo che ci sia un cessate il fuoco che permetta la liberazione degli ostaggi israeliani e di portare aiuti umanitari alla popolazione civile palestinese,” ha affermato, riconoscendo l’iniziativa come “un primo positivo passo in avanti“.

Inoltre, il ministro ha evidenziato la sua aspettativa per una rapida evoluzione delle trattative per la liberazione degli ostaggi. “Mi auguro che le trattative per la liberazione degli ostaggi procedano rapidamente e quindi si possa guardare con più ottimismo a una situazione meno complicata che poi porti progressivamente alla pace,” ha dichiarato Tajani.

Riproduzione riservata © 2024 - NM

ultimo aggiornamento: 25 Marzo 2024 18:20

Caso Santanchè, Renzi attacca il governo Meloni: “Tipico atteggiamento grillino”

nl pixel