Le scuole italiane stanno accogliendo gli studenti provenienti dall’Ucraina all’interno nelle loro classi.

In seguito al conflitto tra Russia e Ucraina, le scuole di tutta l’Italia stanno provvedendo ad accogliere gli studenti provenienti dall’Ucraina all’interno delle loro classi. I profughi ucraini arrivati in Italia, si trovano costretti ad affrontare una serie di problematiche, il diritto all’istruzione rientra tra questi. Il sistema d’accoglienza italiano ha dovuto far fronte all’emergenza, mettendo a disposizione – tra gli altri aiuti – anche il diritto di istruirsi. Tutti quegli studenti che ancora frequentano le scuole sono stati accolti negli istituti italiani.

Gli istituiti che si occupano dell’accoglienza dei profughi – non solo ucraini – hanno constatato che l’arrivo in massa degli ucraini ha causato disagi ai profughi di altri paesi che chiedevano asilo. Per quanto riguarda l’istruzione, le scuole italiane si sono adoperate per provvedere a fornire il servizio a tutti i ragazzi che ancora frequentano gli istituti scolastici. Attualmente, secondo i dati raccolti, Lombardia, Emilia e Campania hanno il maggior numero di studenti.

Scuola

Bonus 2022: tutte le agevolazioni, chi può richiederle e come si possono ottenere

I dati del Ministero dell’Istruzione

Il Ministero dell’Istruzione ha da poco pubblicato i dati di un’indagine svolta negli istituti scolastici statali e paritari, per segnalare il numero complessivo degli studenti ucraini. Il report è stato aggiornato alle ore 15.00 del 9 maggio 2022. È possibile visionarlo nella sezione del sito dedicata alle informazioni sull’emergenza educativa in Ucraina.

A partire dal 24 febbraio ad oggi, il numero complessivo delle studentesse e degli studenti accolti nelle scuole è di 22.788. 5.060 degli studenti, si trovano nella scuola dell’infanzia. 10.399 nella scuola Primaria. 5.226 nella scuola Secondaria di primo grado. Infine, 2.103 studenti si trovano nella scuola Secondaria di secondo grado.

Le regioni con il maggior numero di studenti ucraini

Secondo il report del Ministero dell’Istruzione, la distribuzione totale degli studenti nel territorio italiano comprende il 21% di loro in Lombardia con 4.836 alunni in 864 istituti scolastici. Il 12% in Emilia-Romagna con 2.774 alunni in 457 scuole. Infine l’11% in Campania con 2.412 studenti in 471 istituti scolastici. Sono queste le regioni che ospitano il maggior numero di studenti ucraini.

Riproduzione riservata © 2022 - NM

Guerra in Ucraina

ultimo aggiornamento: 11-05-2022


Scandalo all’Eurovision 2022: le volontarie denunciano presunte molestie da parte di…

Cyber guerra, l’operazione di contrasto degli Usa