Lo studio americano sui vaccini Pfizer e Moderna: i due farmaci abbattono le infezioni del 90 per cento.

ROMA – Uno studio americano sui vaccini Pfizer e Moderna potrebbe consentire già nei prossimi giorni una accelerata nella campagna di vaccinazione.

Secondo quanto evidenziato dai Centri per la prevenzione e il controllo delle malattie Usa, riportato dal Corriere della Sera, i due farmaci abbattono le infezioni del 90% indipendentemente dai singoli. Un dato che porta ad essere molto probabilmente la trasmissione o almeno, come successo in Italia, il virus si potrebbe manifestare in maniera asintomatica.

Lo studio americano

Lo studio americano si è soffermato sul personale sanitario, i primi soccorritori e altri lavoratori esenziali che si sono sottoposti nelle scorse settimane al vaccino.

Gli approfondimenti hanno confermato l’abbattimento delle infezioni del 90% con la seconda dose, ma già dopo la prima iniezione la trasmissione del virus era ridotta all’80%. Dati sicuramente importanti per il futuro e per un possibile ritorno alla normalità che sembra essere più vicino. C’è bisogno di accelerare sulla vaccinazione per poter mettere questo periodo complicato e iniziato a guardare con maggiore fiducia al futuro.

Laboratorio coronavirus
Laboratorio coronavirus

Le varianti

Lo studio si è soffermato anche sulle varianti. Gli accertamenti hanno confermato una protezione potente contro le mutazioni. Gli Stati Uniti, ad oggi, hanno vaccinato con Moderna e Pfizer il 15,63% della popolazione in modo completo e il 28,36% dei cittadini con almeno una dose. Nei prossimi mesi gli approfondimenti potrebbero riguardare anche Johnson&Johnson, l’altro vaccino autorizzato negli Stati Uniti.

Numeri che hanno portato ad un crollo dei casi anche se per il ritorno alla normalità ci vuole ancora del tempo. La svolta definitiva potrebbe arrivare a maggio quando il presidente americano Joe Biden spera di poter aver completato 200 milioni di vaccinazioni. Un dato sicuramente importante in questa lotta contro il Covid-19 che ormai da un anno ha messo in ginocchio il mondo.

TAG:
coronavirus vaccino coronavirus

ultimo aggiornamento: 29-03-2021


Il vaccino arriva in farmacia, ecco come funziona

Padre spara e uccide il figlio, dramma a Senigallia