Subaru Impreza: scheda tecnica della quinta serie

L’ultima generazione della Subaru Impreza offre una sola motorizzazione a benzina (un 4 cilindri boxer da 1.6 litri) e un ottimo equipaggiamento per la sicurezza e l’assistenza alla guida.

La Impreza è un modello di berlina prodotto dalla Subaru a partire dal 1992 per prendere il posto della ormai superata Subaru Leone (in listino per oltre vent’anni). Nel 2016 è iniziata la produzione della quinta generazione, presentata in anteprima mondiale al Salone dell’Auto di New York. La commercializzazione del modello è partita tra ottobre e dicembre dello stesso anno. La Impreza deve parte della sua fama ai successi ottenuti in WRC dalle versioni sportive della prima serie (555, WRC 22B e 44 S); la berlina giapponese, infatti, si è aggiudicata tre mondiali costruttori consecutivi tra il 1995 ed il 1997 e altrettanti mondiali piloti (nel 1995 con Colin McRae, nel 2001 con Richiard Burns e nel 2003 con Petter Solberg).

Scheda tecnica Subaru Impreza

Prodotta in configurazione cinque porte, ed omologata per cinque posti, la nuova Subaru Impreza è lunga 4.460 mm, è larga 1.775 mm, è larga 1.480 mm ed ha un passo che misura 2.670 mm. Assemblata a partire dalla piattaforma modulare SGP (Subaru Global Platform) che migliora la stabilità e la rigidità dell’auto, la Impreza monta freni a dischi ventilati; le sospensioni sono montanti MacPherson all’avantreno e a doppio braccio oscillante al retrotreno. Il telaio include una struttura di rinforzo ad anello che costituisce uno strato protettivo integrato nel tetto, nell’abitacolo, nei montanti e nelle portiere in grado di attutire gli urti in caso di incidente.

Per la carrozzeria, sono disponibili in tutto otto tonalità: Crystal Black Silica, Crystal White Pearl, Dark Blue Pearl, Dark Grey Metallic, Ice Silver Metallic, Pure Red, Quartz Blue Pearl e Venetian Red Pearl.

La gamma di dispositivi di sicurezza ed assistenza alla guida è piuttosto ampia (la disponibilità varia in base all’allestimento). La Subaru Impreza è equipaggiata con Rear Vehicle Detection (per rilevare la presenza di altri veicoli o pedoni nello spazio di retromarcia tramite sensori posteriori), High Beam Assist (che aumenta la visibilità notturna e regola gli abbaglianti in base alle condizioni di guida), VDCS (è il Vehicle Dynamics Control System che interviene sulla distribuzione della coppia per limitare lo sbandamento della vettura) e Active Torque Vectoring (ovvero il sistema di gestione della potenza sulle quattro ruote per mantenere la traiettoria ottimale).

La sicurezza di bordo è implementata anche grazie a precise scelte in sede di progettazione; ad esempio, il motore e il cambio sono montati in maniera da non penetrare all’interno dell’abitacolo in caso di incidente e, grazie alla piattaforma globale Subaru, il centro di gravità della vettura è il più basso possibile.

Tra i dispositivi di assistenza alla guida, invece, figurano: Adaptive Cruise Control (che regola la velocità mantenendo la distanza di sicurezza tramite la gestione di motore, trasmissione e freni), Lane Sway e Departure Warning (i dispositivi si attivano, azionando un avviso acustico, quando l’auto sbanda o lascia la propria corsia senza che siano stati attivati gli indicatori di direzione), Lead Vehicle Start Alert (avvisa il conducente che il veicolo davanti si è rimesso in marcia) e Lane Keep Assist (monitora la segnaletica orizzontale tramite una telecamera stereo e avvisa il guidatore quando è possibile cambiare corsia).

Per prevenire gli incidenti, l’equipaggiamento della Impreza offre anche il Pre-collision Braking SystemPre-collision Throttle Management. Il primo consiste in un sistema che, in caso di urto imminente, attiva gli avvisi acustici e visivi; se il conducente non reagisce subito frenando, il sistema attiva la frenata automatica per evitare o limitare l’impatto. Il secondo emette segnali acustici e luminosi se, invece della retromarcia, viene inserita la marcia avanti in presenza di un ostacolo davanti alla vettura.

Allestimenti e dotazione di serie

La gamma Subaru Impreza si sviluppa su tre livelli: Pure, Style e Style Navi. L’allestimento base offre luci posteriori a LED, fendinebbia posteriori, cerchi in acciaio da 16”, spoiler sul tetto, climatizzatore automatico con filtro antipolline, sistema audio con display da 6.5” e 4 altoparlanti, infotainment compatibile con Apple CarPlay e Adroid Auto, volante con comandi integrati, connettività Bluetooth, ingresso USB, sistema Stop&Start, assistenza alla partenza in salita, airbag (frontali, laterali e a tendina) e ABS con EBD integrato.

Le versioni Style e Style Navi integrano la dotazione di base con fari a LED, fendinebbia anteriori, cerchi in alluminio da 17”, volante sportivo in pelle, climatizzatore automatico bi-zona, sistema audio con display da 8” e 6 altoparlanti (con sistema di navigazione solo sul livello Style Navi), doppio ingresso USB e telecamera posteriore. Solo per l’allestimento di vertice sono disponibili il Subaru Rear Vehicle Detection e l’High Beam Assist, così come il Remote Control Key System con avviamento a pulsante e il codice PIN di accesso.

Subaru Impreza
Fonte immagine: https://www.flickr.com/photos/suaveymojo/33236624986

Il motore Subaru Impreza

La Subaru Impreza è equipaggiata con una sola motorizzazione. Si tratta di un motore boxer a 4 cilindri contrapposti da 1.6 litri a doppio albero a camme in testa. Eroga una potenza massima di 114 CV a 6.200 giri e sviluppa una coppia motrice di 150 Nm già a 3.600 giri. Dal punto di vista prestazione, la Impreza tocca una velocità massima pari a 180 km/h e raggiunge i 100 km/h da fermo in 12.4 secondi.

La Casa delle Pleiadi dichiara un consumo di carburante in ciclo misto compreso tra i 6.2 ed i 6.8 litri per 100 km percorsi (a seconda dell’allestimento) mentre per quanto concerne le emissioni, la Impreza registra valori tra i 140 g e i 153 g per km.

La motorizzazione boxer viene abbinata ad un cambio Lineatronic a variazione continua (CVT) a sei rapporti ed alle quattro ruote motrici; il sistema Symmetrical All-Wheel Drive (Trazione Integrale Simmetrica) accoppiato alla ripartizione attiva della coppia, assicura, stando a quanto si legge sul sito ufficiale dell’azienda nipponica, “maggiore controllo in curva, migliore trazione su terreni scivolosi e accelerazione migliorata“.

Listino prezzi Subaru Impreza

La Impreza è un modello di berlina che si colloca all’interno di una fascia mediana di mercato. La versione di ingresso, infatti, è acquistabile a partire da 21.000 euro; l’allestimento al vertice della gamma è offerto con un prezzo d’attacco di 27.000 euro mentre il livello intermedio è a listino a partire da 25.000 euro.

Fonte immagine: https://twitter.com/SubaruItalia

Fonte immagine: https://www.flickr.com/photos/suaveymojo/33236624986

ultimo aggiornamento: 19-11-2018

X