Byron Bernstein suicidato, mo all'età di 31 anni: la ricostruzione

E’ morto suicida Byron Bernstein, star di Twitch

Byron Bernstein si è suicidato all’età di 31 anni. La notizia è stata data dalla fidanzata e collega Blue Madrigal.

ROMA – Il mondo dei videogame è in lutto. Si è suicidato all’età di 31 anni Byron Bernstein, conosciuto da tutti per essere una delle star di Twitch. La notizia è diventata subito virale con molto suoi seguaci che hanno espresso il cordoglio sui social.

Non si conoscono i motivi di questo gesto con la conferma che è stata data dalla fidanzata: “E’ successo qualcosa che ho avuto paura che succedesse da tempo. Non riesco a smettere di piangere. Qualcuno che ho amato si è suicidato“. Una morte che resta nel mistero con gli inquirenti che sono chiamati a ricostruire meglio la dinamica di questa vicenda.

Chi era Byron Bernstein

Byron Bernstein è stata una delle star di Twitch grazie al suo nickname Reckful. Una passione per World of Wordcraft che lo ha portato a costruirsi una discreta reputazione grazie ai suoi stream con oltre 900mila follower.

Un numero alto per trasformare questo hobby in un vero e proprio lavoro. Infatti, negli ultimi anni era diventato un vero e proprio sviluppatore e in questi mesi stava mettendo a punto il suo primo videogioco con l’uscita prevista per il 2020.

Ambulanza
Ambulanza

Byron Bernstein morto

La morte di Byron Bernstein ha sconvolto il mondo di Twitch. Non è chiaro il motivo del suicidio con gli inquirenti che stanno cercando di effettuare tutti gli accertamenti del caso.

La conferma del decesso è stata data anche dalla fidanzata e collega in un video sui social. Il cordoglio sui social è stato immediato con la notizia che è diventata subito virale. Il mondo dei videogiochi è in lutto per la perdita di una delle star di Twitch che sarà ricordato sempre per i suoi video e i lavori che gli hanno permesso di farsi conoscere in tutto il mondo.

ultimo aggiornamento: 04-07-2020

X