Come una favola in Superbike: vince alla sua prima gara Nicholas Spinelli
Vai al contenuto

Direttore: Alessandro Plateroti

Come una favola in Superbike: vince alla sua prima gara Nicholas Spinelli

traguardo

Nicholas Spinelli conquista la gara-1 di Superbike ad Assen in una corsa folle, segnata da condizioni meteorologiche avverse e problemi.

Il Gran Premio d’Olanda, terzo appuntamento del Mondiale 2024 di Superbike, si è concluso con una memorabile vittoria di Nicholas Spinelli sul circuito di Assen. Questa prima manche è stata caratterizzata da una serie di eventi imprevisti che hanno tenuto gli spettatori con il fiato sospeso fino all’ultimo giro abbreviato.

Bonus 2024: tutte le agevolazioni

traguardo
traguardo

Il colpo di scena a Assen

La gara si è interrotta improvvisamente quando mancavano solamente 7 giri alla fine, a causa di un guasto alla Yamaha di Andrea Locatelli, il cui motore ha riversato olio sulla pista. Nonostante le difficoltà, la Direzione Gara ha deciso di terminare la competizione con la bandiera rossa, dopo aver completato i due terzi della distanza prevista, consegnando così a Spinelli un trionfo inaspettato.

Spinelli, al suo debutto nella categoria Superbike con il Team Barni, ha sostituito Danilo Petrucci, assente per infortunio. Partito dall’undicesima posizione, il pilota italiano ha sfruttato al meglio le sue gomme intermedie su un asfalto imprevedibile, alternando zone asciutte a tratti bagnati. Questa scelta strategica gli ha permesso di guadagnare un margine significativo sugli inseguitori, consolidato poi dall’interruzione anticipata della gara.

Podio e classifica generale

Ad accompagnare Spinelli sul podio ci sono stati Toprak Razgatlioglu su BMW e Alvaro Bautista su Ducati, che hanno terminato la corsa rispettivamente secondo e terzo, mostrando prestazioni solide nonostante le difficili condizioni. Questi risultati hanno avuto un impatto notevole sulla classifica generale, con Nicolò Bulega, che ha chiuso undicesimo, vedendo ora minacciata la sua leadership da Razgatlioglu e Bautista, avvicinatisi a soli un punto di distacco.

Remy Gardner e Alex Lowes hanno completato la top-5, dimostrando grande abilità nel gestire le varie fasi della gara. Al contrario, Andrea Iannone ha visto sfumare le sue possibilità di podio a causa di una caduta mentre competeva tra i primi.

Con questa sorprendente vittoria, Spinelli non solo ha impresso il suo nome tra i protagonisti del Mondiale di Superbike 2024, ma ha anche riscritto la storia del campionato.

Riproduzione riservata © 2024 - NM

ultimo aggiornamento: 20 Aprile 2024 16:47

Napoli, clamoroso: De Laurentiis vuole uno tra Allegri, Conte e Pioli

nl pixel