Dalla Aston Martin alla BMW: ecco tutti i modelli di auto aziendali che saranno coinvolte da questo aumento dell’imposta.

ROMA – Importante novità per quanto riguarda la tassa sulle auto aziendali. Fonti del Mef, citate da La Repubblica, hanno precisato che da questa imposta sono escluse le vetture ibride ed elettriche mentre le altre l’imponibile è destinato a salire dal 30 al 60% del valore attribuito all’auto. Un aumento del 100%, invece, è previsto solo per le vetture ‘superinquinanti’, cioè le automobili con emissioni di biossido di carbonio fino a 160 per chilometro. Tutti i veicoli commerciali non sono coinvolte in questa misura.

E il Corriere della Sera fa il punto su quali auto saranno coinvolte in questa misura. Presenti, per esempio, l’Alfa Romeo Giulietta, la 124 Spider Abarth, la Space Touner Cupra, la 488 GTB Spider oppure la 500X Fiat. Una lista molto lunga che potrebbe aumentare nei prossimi giorni.

Bonus 2022: tutte le agevolazioni, chi può richiederle e come si possono ottenere

Che cos’è la tassa sulle auto aziendali

La tassa sulle auto aziendali prevede un aumento dell’imposta dal 30% al 60%. Fino a ieri si pensava ad un rialzo del 100% ma le polemiche hanno portato il governo a rivedere meglio il provvedimento. Si è deciso, quindi, di escludere i veicoli ibridi ed elettrici. Una decisione, però, che rischia di portare nelle casse dello Stato meno soldi del previsto.

Sistema Keyless
Fonte foto: https://pixabay.com/it/photos/auto-chiave-portachiavi-3258540/

La misura potrebbe cambiare in Parlamento

La misura, però, potrebbe cambiare in Parlamento. La riduzione delle auto coinvolte e della percentuale della tassa costringe il governo a trovare altri fondi e per questo motivo non possiamo escludere delle modifiche alla misura durante l’iter in Camera o in Senato.

Le polemiche su questo provvedimento non mancano con Italia Viva che ha chiesto con il fondatore Renzi l’abolizione di questa tassa. La forza politica è pronta a dare battaglia in Parlamento anche se non sarà semplice riuscire a raggiungere i propri obiettivi.

fonte foto copertina https://pixabay.com/it/photos/auto-chiave-portachiavi-3258540/

Riproduzione riservata © 2022 - NM

ultimo aggiornamento: 01-11-2019


Caos sulle auto aziendali, il governo ci ripensa e corregge il tiro. Cosa cambia?

Formula 1, Hamilton il più veloce nelle libere di Austin. Leclerc in scia