Tempesta tropicale Ophelia: arriva l'emergenza allagamenti
Vai al contenuto

Direttore: Alessandro Plateroti

Tempesta tropicale Ophelia: arriva l’emergenza allagamenti

Tempesta tropicale Ophelia: arriva l’emergenza allagamenti

La tempesta tropicale Ophelia ha causato gravi allagamenti a New York, in particolare nella metropolitana.

La Grande Mela è stata colpita duramente dalla tempesta tropicale Ophelia. Le incessanti piogge hanno causato gravi allagamenti in molte zone della città, mettendo a dura prova le infrastrutture e la pazienza dei cittadini.

Bonus 2024: tutte le agevolazioni

La situazione più critica riguarda la metropolitana, con diverse stazioni ancora sommerse dall’acqua. Le agenzie ufficiali stanno monitorando la situazione e fornendo aggiornamenti regolari alla popolazione.

fulmine temporale tempesta

Stato d’emergenza e appello alle autorità

La governatrice dello Stato, Kathy Hochul, ha dichiarato lo stato d’emergenza, sottolineando la gravità della situazione e l’importanza di rimanere al sicuro. Ha fatto appello alla cittadinanza affinché rimanga in casa e eviti spostamenti non necessari. Le autorità stanno lavorando incessantemente per cercare di ripristinare la normalità, ma la prudenza rimane la parola d’ordine. Gli ufficiali di ricerca e soccorso sono stati dispiegati in tutta la città per assistere chi si trova in difficoltà.

Brooklyn sotto assedio e polemiche sul sindaco

Le piogge torrenziali hanno colpito con particolare intensità la zona di Brooklyn, dove sono caduti oltre 25 cm di pioggia in sole 24 ore. Un record che non si vedeva dal 1995. Nel frattempo, non mancano le polemiche. Il sindaco Eric Adams è al centro delle critiche per non aver dato tempestivamente l’allarme e per aver mantenuto aperte le scuole nonostante l’emergenza. I social media sono inondati di immagini delle strade sott’acqua e delle stazioni della metropolitana allagate, alimentando ulteriormente le polemiche.

Non solo New York, ma anche i vicini New Jersey e Connecticut sono in stato d’allerta. I temporali previsti nelle prossime ore potrebbero interessare un’area di circa 25 milioni di persone. Fortunatamente, secondo le previsioni meteorologiche, le condizioni dovrebbero iniziare a migliorare nella giornata di domenica. Tuttavia, l’impatto sui trasporti è stato significativo. Metà delle linee della metropolitana sono state sospese, e anche un terminal dell’aeroporto di LaGuardia è stato chiuso a causa degli allagamenti.

Riproduzione riservata © 2024 - NM

ultimo aggiornamento: 30 Settembre 2023 10:33

Francesco Renga, la figlia Jolanda debutta come scrittrice: la dedica è emozionante

nl pixel