Tennis: il momento di Sinner e Paolini nel ranking
Vai al contenuto

Direttore: Alessandro Plateroti

Tennis: il momento di Sinner e Paolini nel ranking

Jannik Sinner

Rivoluzione nel tennis italiano: Jannik Sinner avvicina la vetta di Alcaraz nel Ranking ATP, mentre Jasmine Paolini conquista il 14° posto.

Il panorama del tennis italiano brilla grazie alle recenti imprese di Jannik Sinner e Jasmine Paolini, che hanno segnato la storia con risultati straordinari, portando l’Italia sotto i riflettori del tennis mondiale. La scalata di Sinner si avvicina a Carlos Alcaraz nel ranking ATP, mentre Paolini conquista il 14° posto WTA, entrambi raggiungendo il miglior posizionamento in carriera.

Bonus 2024: tutte le agevolazioni

Jannik Sinner
Jannik Sinner

Jannik Sinner, la stella in ascesa

Nonostante una breve pausa, Jannik Sinner, il ventiduenne talento di Sesto Pusteria, ha continuato la sua corsa verso la vetta. La distanza che lo separa dal giovane fenomeno spagnolo Carlos Alcaraz si riduce ora a soli 535 punti, grazie anche agli infortuni che hanno frenato gli avversari diretti, tra cui lo stesso Alcaraz. Sinner, attualmente a 8270 punti, si conferma uno dei principali protagonisti nel circuito maschile, pronto a sfidare i grandi nomi per il podio mondiale.

La sorpresa: Jasmine Paolini

Nel circuito femminile, Jasmine Paolini ha fatto un balzo significativo, grazie alla sua vittoria nel torneo WTA 1000 di Dubai. La 28enne di Castelnuovo di Garfagnana ha guadagnato dodici posizioni, arrivando a 2700 punti e issandosi al 14° posto mondiale. Questo traguardo non solo rappresenta il miglior ranking nella carriera di Paolini ma testimonia anche la crescita esponenziale del tennis femminile italiano.

L’ascensione di Sinner e Paolini non è solo frutto del talento individuale ma segna l’inizio di una nuova era per il tennis italiano, che ora compete con le potenze mondiali su un piano di parità. Mentre Sinner si prepara per la tournée americana, con l’obiettivo di ridurre ulteriormente il divario da Alcaraz, Paolini si conferma tra le atlete da tenere d’occhio nei prossimi tornei, pronta a scalare ancora le classifiche.

Il successo di Sinner e Paolini simboleggia la rinascita del tennis tricolore, dimostrando che l’Italia può ambire a posizioni di prestigio nel panorama tennistico mondiale. La loro ascesa è fonte di ispirazione per molti giovani atleti italiani, che vedono nel tennis non solo uno sport ma una passione capace di unire e trascendere i confini nazionali.

Riproduzione riservata © 2024 - NM

ultimo aggiornamento: 26 Febbraio 2024 16:30

Juventus: Vlahovic pronto a restare, Chiesa verso l’addio

nl pixel