Juventus: Vlahovic pronto a restare, Chiesa verso l'addio
Vai al contenuto

Direttore: Alessandro Plateroti

Juventus: Vlahovic pronto a restare, Chiesa verso l’addio

Federico Chiesa

Le ultime su Juventus: tra brillantezza di Vlahovic, incertezze su Chiesa, e le attese di Allegri per il rinnovo.

Nel mondo del calcio, poche storie sono avvincenti quanto le vicissitudini di rinnovo contrattuale e le oscillazioni di forma dei giocatori, la Juventus si trova attualmente al centro di questa narrazione, con Dusan Vlahovic e Federico Chiesa che incarnano due momenti diametralmente opposti all’interno dello spogliatoio bianconero.

Bonus 2024: tutte le agevolazioni

Federico Chiesa
Federico Chiesa

Vlahovic: da problema a punto di forza

La trasformazione di Dusan Vlahovic nel corso dell’ultima stagione è stata notevole. Il serbo, con i suoi 15 gol, non solo ha superato il proprio record dell’anno precedente ma è diventato il faro guidante della Vecchia Signora, portandosi la squadra sulle spalle in momenti critici. La sua abilità di agire come leader in campo è stata una benedizione per Massimiliano Allegri, che ha recentemente raggiunto il traguardo di 1000 punti in Serie A. Tuttavia, il futuro dell’allenatore rimane incerto senza un chiaro segnale di rinnovo, nonostante il contratto vigente fino al 2025.

Chiesa: incertezza e speranza

Al contrario, Federico Chiesa naviga in acque molto più turbolente. Le sue prestazioni altalenanti e le condizioni fisiche non ottimali hanno sollevato dubbi sul suo futuro alla Juventus. Con un contratto in scadenza nel breve termine, la situazione contrattuale dell’ala diventa sempre più un rebus. La direzione sportiva, guidata da Giuntoli, si trova di fronte alla complessa decisione tra il tentare un rinnovo o considerare un’eventuale cessione, per evitare di perdere il giocatore a condizioni svantaggiose.

Massimiliano Allegri, nel frattempo, attende con ansia indicazioni chiare riguardo il proprio futuro e gli obiettivi del club. La volontà espressa dalla dirigenza di mantenere il tecnico appare solida, ma senza un rinnovo contrattuale, la sua permanenza sembra pendere a un filo.

Nonostante le affermazioni di Giuntoli sulla volontà di mantenere Allegri, l’assenza di un rinnovo concreto lascia aperte molte domande sul progetto a lungo termine della Juventus. La gestione dei talenti come Vlahovic e Chiesa diventa quindi emblematica delle sfide che il club dovrà affrontare nei prossimi mesi.

La situazione contrattuale di Chiesa rappresenta un bivio cruciale per la strategia di mercato della Juventus. La speranza di un rinnovo si scontra con la realtà di un mercato sempre più esigente, dove ogni decisione può avere ripercussioni significative sul bilancio e sulla competitività della squadra.

Riproduzione riservata © 2024 - NM

ultimo aggiornamento: 26 Febbraio 2024 16:17

Juventus: piove sul bagnato, chi sono i sostituti di McKennie e Rabiot

nl pixel