Niente è meglio di un po’ di sana scienza per toglierci idee strambe come la terra piatta. E grazie a un sito possiamo trovare gli antipodi rapidamente.

La “febbre da terra piatta” sta impazzando in Rete in questi ultimi giorni, anche grazie alla risonanza di alcuni recenti servizi televisivi. Per fugare qualsiasi dubbio, c’è un simpatico sito, Antipodes Map, che ci porta esatttamente agli antipodi del luogo in cui ci troviamo.

Antipodes Map, un antidoto contro la terra piatta

Il sito Antipodes Map fa una cosa in realtà molto semplice: basta inserire una località perché ci restituisca immediatamente il punto più preciso possibile degli antipodi. Per esempio, gli antipodi di Milano sono un punto dell’oceano al largo dell’isola di Chatham, al largo della Nuova Zelanda.

Terra piatta antipodi Milano

Per Roma va ancora peggio, dal momento che ci si allontana dall’isola.

Per la verità, vista la conformazione della Terra, è piuttosto raro che un luogo dell’Europa, dell’Asia o dell’America del Nord abbia agli antipodi un lembo di terraferma. Come sappiamo infatti l’emisfero australe presenta molti più oceani rispetto all’emisfero boreale, dove ci troviamo noi.

Naturalmente, una volta effettuata la ricerca, possiamo allargare e stringere la mappa, per capire meglio in che punto del mondo si trovano gli antipodi. Per curiosità, anche gli antipodi di Parigi sono in mare aperto, mentre Madrid si “salva”: i suoi antipodi sono sopra la Nuova Zelanda.

La terra è piatta? No ovviamente, lo sanno anche i cartoni animati

Quasi tutti da bambini abbiamo visto un cartone animato in cui il protagonista, scavando attraverso tutta la terra, arrivava in Cina. Un’esagerazione televisiva che però spiega abbastanza bene cosa sono gli antipodi. Anche perché in realtà la Cina non può essere agli antipodi Né degli Stati Uniti né tanto meno dell’Europa, vediamo perché.

Cosa sono gli antipodi?

Gli antipodi, o meglio punti antipodali, sono due punti su una sfera, opposti attraverso il centro. Il termine “diametralmente opposto” indica esattamente questo. Cioè un punto che si trova esattamente alla parte opposta rispetto a noi.

Se preferiamo una definizione più “romantica”, gli antipodi sono il punto più distante che possiamo raggiungere sulla Terra. (senza effetto Pac-Man, ovviamente)

Esiste anche una mappa antipodale, che ci permette di vedere rapidamente cosa si trova dall’altra parte del mondo a colpo d’occhio.

Terra piatta mappa antipodale
Fonte foto: Di Johantheghost  commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=531477

Chi credeva che la Terra fosse piatta?

Praticamente tutti i popoli antichi avevano questa convinzione, derivante dall’osservazione diretta del mondo. Ma già gli antichi greci superarono scientificamente questa idea. Pare infatti che già il celeberrimo Pitagora avesse ipotizzato correttamente la sfericità della Terra, osservando i pianeti e gli altri corpi celesti.

Contrariamente a quanto alcuni sostengono, anche la teologia cristiana ha sempre ritenuto la terra sferica. Inizialmente vi erano dubbi su quello che si trovava agli antipodi, ma solo una piccola minoranza era convinta che la terra fosse piatta. Minoranza che, a quanto pare, sopravvive ancora oggi.

Fonte foto copertina: https://en.wikipedia.org/wiki/File:Orlando-Ferguson-flat-earth-map_edit.jpg

Perchè vaccinarsi contro l'influenza? Pro o contro

TAG:
News scienza tech terra piatta web

ultimo aggiornamento: 30-11-2018


Facebook: come disattivare l’account

Scaricare opere d’arte in alta risoluzione: L’Art Institute di Chicago ha una raccolta