Trentino Alto-Adige, terremoto di magnitudo 3,4 in provincia di Trento. Non si registrano danni a cose o persone. La scossa avvertita anche nel Vicentino.

Paura in Trentino Alto-Adige per una scossa di terremoto di magnitudo 3.4 registrata intorno alle ore 7.36 di giovedì 8 agosto in provincia di Trento.

Di seguito il tweet con la segnalazione del terremoto da parte dell’INGV.

Super Green Pass, tutte le regole per viaggiare a Natale

Terremoto in provincia di Trento, scossa di magnitudo 3.4 avvertita in un raggio di oltre 30 chilometri dall’epicentro

La scossa, con epicentro fissato in Vallarsa (dove si trova), è stato avvertito distintamente a Trento e a Rovereto, per arrivare anche nella zona del lago di Garda.

La scossa di terremoto ha creato uno stato di allerta nel Vicentino. Il sisma è stato avvertito in Valle del Chiampo e in Valle dell’Agno. Le segnalazioni ai vigili del fuoco sono arrivate anche dalla provincia di Padova.

Il sisma, originatosi ad undici chilometri di profondità circa, è stato avvertito distintamente in un raggio di oltre trenta chilometri dal suo epicentro. Fortunatamente la scossa non dovrebbe aver avuto gravi conseguenze sulla stabilità degli edifici o sull’incolumità delle persone.

Vigili del fuoco terremoto
Vigili del fuoco

Il bilancio: non si registrano danni a cose o persone

Non si registrano al momento danni a cose o persone. Non sarebbero arrivate neanche telefonate per segnalare situazioni di particolare o grave disagio per la popolazione.

Le autorità locali dovranno ora procedere con una stima degli eventuali danni o comunque con il controllo delle condizioni degli edifici considerati sensibili per l’età o per la funzione (come gli edifici pubblici ad esempio).

Riproduzione riservata © 2021 - NM

ultimo aggiornamento: 08-08-2019


Bergamo, travolti con l’auto dopo una lite in discoteca: 33enne ai domiciliari

Corinaldo, spunta un video di Sfera Ebbasta con uno degli indagati