Forte scossa di terremoto tra la Grecia e l’Albania avvertita anche in Puglia, gente in fuga

Serie di forti scosse di terremoto tra la Grecia e l’Albania. Paura anche in Puglia, dove l’attività sismica è stata avvertita distintamente dagli abitanti della fascia costiera.

Una forte scossa di terremoto è stata registrata tra la Grecia e l’Albania ed è stata avvertita distintamente anche in alcune zone della Puglia. Tanta paura tra gli abitanti delle zone interessate dal sisma che hanno abbandonato le proprie abitazioni riversandosi in strada per paura di possibili crolli.

Terremoto tra l’Albania e la Grecia, paura anche in Puglia

Una serie di forti scosse sono state registrate alle prime ore del 1 giugno tra l’Albania e la Grecia. L’attività sismica è stata avvertita distintamente anche in Puglia.

La scossa di terremoto di maggiore entità si è verificata alle 6.26 (ora italiana) e ha registrare una magnitudo di 5.2 sulla scala Richter. L’epicentro è stato fissato a circa quaranta chilometri da Mborje, in Albania, e a circa quaranta chilometri da Kastoria (Grecia).

La scossa si è originata a una profondità di circa dieci chilometri. Proprio la vicinanza alla superficie terrestre ha agevolato una vasta diffusione delle vibrazioni, con la scossa avvertita distintamente fino a diversi chilometri di distanza dal suo epicentro.

Terremoto
fonte foto https://twitter.com/Agenzia_Ansa

Una violenta e duratura attività sismica con diverse scosse di moderata e violenta entità

Le altre scosse hanno avuto un’intensità minore ma comunque tra i 4.8 e i 4.9 gradi della scala Richter.

L’ultima scossa rilevante è stata registrata intorno alle sette di mattina e ha avuto una magnitudo di 4.9.

Di seguito uno dei tweet con la segnalazione della scossa che ha colpito la zona tra la Grecia e l’Albania.

ultimo aggiornamento: 01-06-2019

X