Giappone, scossa di terremoto di magnitudo 6.1: il bilancio

Giappone, scossa di terremoto 6.1

Terremoto di magnitudo 6.1 in Giappone. Scossa avvertita a diversi chilometri di distanza dall’epicentro.

Forte scossa di terremoto in Giappone, dove è stato registrato un sisma di magnitudo 6.1. Non si hanno al momento notizie relative al bilancio.

Sisma in Giappone, le prime informazioni a disposizione

La scossa di terremoto ha avuto il suo epicentro a Miyako, in Giappone. Per la precisione il sisma avrebbe avuto origine a centocinquanta chilometri a Nord-Est dalla città giapponese.

Secondo le prime rilevazioni la scossa si sarebbe originata a una profondità di dodici chilometri circa, quindi a poca distanza dalla superficie terrestre, motivo per cui il sisma è stato avvertito distintamente fino a diversi chilometri di distanza dal suo punto di origine.

Il bilancio

La scossa sarebbe stata registrata intorno alle ore 10.18. Al momento non si hanno notizie relative al bilancio. Stando alle prime informazioni trasmesse dai media non si registrerebbero morti o feriti.

Terremoto in Giappone, i paesi interessati

La scossa, originatasi in mare nella zona della prefettura di Iwate, avrebbe interessato, stando a quanto riferito dai primissimi studi,anche la Russia, anche se la popolazione russa non avrebbe avvertito distintamente la scossa.

Il terremoto ha interessato soprattutto le coste nord-orientali dell’isola di Honshu e il settore meridionale di Hokkaido. In nessuna delle zone si sono registrati danni a cose o persone soprattutto grazie alla tecnologia giapponese, all’avanguardia per quanto riguarda la costruzione di edifici anti-sismici.

Nessuna allerta tsunami

Dopo la scossa le autorità non hanno diramato alcuna allerta tsunami escludendo al momento che il terremoto possa causare una nuova attività con la formazione di onde anomale.

ultimo aggiornamento: 11-04-2019

X