Terremoto Turchia: nuova scossa di 5.2
Vai al contenuto

Direttore: Alessandro Plateroti

Terremoto Turchia: nuova scossa di 5.2

Terremoto Turchia 2023

Nuova scossa di terremoto in Turchia di magnitudo 5.2 nelle regioni centrali e meridionali del paese. Molta paura tra la popolazione.

Oggi una nuova scossa di terremoto di magnitudo 5.2 ha colpito la Turchia. L’epicentro è stato a registrato nel distretto di il distretto di Obruk Bor, a Nigde, nel centro-sud del Paese ma la scossa è stata avvertita anche nei distretti e nelle province vicine, come Konya e Kayseri. Mentre il bilancio del terribile sisma del 6 febbraio è arrivato a oltre 50mila morti. Questa nuova scossa non ha provocato danni ma solo tanta paura tra la popolazione che si è riversata per le strade in preda al panico.

L’allerta è massima dato che al 6 febbraio ci sono state oltre 9mila scosse di assestamento. Le vittime in Turchia secondo i dati dell’Anfad, la protezione civile di Ankara sono 44.218 mentre 530mila sono gli sfollati. In Siria invece le vittime sono oltre 5.900 e oltre 10mila gli sfollati. Al momento non risultano danni a persone e a cose per l’ultima scossa di terremoto di oggi.

Come fare soldi? 30 idee semplici per guadagnare

Terremoto Turchia 2023
Terremoto Turchia 2023

Giornalisti arrestati per disinformazione

Nel frattempo un giornalista curdo in Turchia è stato arrestato per disinformazione. Koçer come altri quattro colleghi rischia fino a tre anni di carcere per aver diffuso storie di sopravvissuti e aver filmato scene del terremoto sui social. Si tratta di una delle misure di censura del governo turco contro i media che hanno criticato la gestione dei soccorsi e le politiche edilizie del governo responsabili della catastrofe. L’accusa è quella di aver diffuso su Internet notizie che possano “creare paura e turbare l’ordine pubblico”.

Riproduzione riservata © 2024 - NM

ultimo aggiornamento: 25 Febbraio 2023 14:15

Identità digitale, cambiamenti in vista per lo Spid?

nl pixel