Ipotesi dimissioni Gubitosi da amministratore delegato di Tim: “Pronto al passo indietro”.

ROMA – Ipotesi dimissioni di Luigi Gubitosi da amministratore delegato di Tim. In una lettera inviata all’Ansa e citata da La Repubblica, il manager si è detto disponibile “a rimettere al Cda le deleghe che mi avete conferito, per vostra valutazione. Se questo mio passaggio consentirà una più serena e rapida valutazione di quanto messo sul tavolo da Kkr, sarò molto contento che questo sia avvenuto“.

E ai consiglieri dice: “Non posso tacere lo stupore generato da alcune posizioni assunte. E con questa lettera mi permetto di riassumere il mio pensiero […]“.

Bonus 2022: tutte le agevolazioni, chi può richiederle e come si possono ottenere

Gubitosi sull’offerta Kkr

Lo stesso manager ha sottolineato come “l’interesse di interesse inviata venerdì 19 novembre da Kkr, riguarda il lancio di una proposta sia verso le azioni ordinarie che di risparmio […]. E’ ovvio che i soggetti interessati sono tutti gli azionisti della nostra società […]. In questo caso, il Cda deve rigorosamente attenersi alle regole, atteso che non ha un ruolo attivo ma deve assicurare la trasparenza e corretta informazione al mercato […]“.

“Il nostro dovere – ha ancora aggiunto Gubitosi nella parte finale della sua lettera – è quello di tutelare gli interessi di tutti gli stakeholders, in particolare il mercato, di non privilegiare posizioni individuali e di continuare ad agire nel rispetto delle regole in modo veloce per tutelare la stabilità della società”.

Luigi Gubitosi
An Milano 24/06/2013 – presentazione palinsesto programmi Rai / foto Andrea Ninni/Image nella foto: Luigi Gubitosi

Attesa per il Consiglio di amministrazione di Tim

E’ attesa per il Consiglio di amministrazione di Tim. Nella giornata di venerdì 26 novembre 2021 il Cda dell’azienda si riunirà e sul tavolo c’è sempre la proposta di Kkr. Non è chiaro, al momento, quale possa essere la decisione definitiva.

L’ipotesi più probabile resta quella di una valutazione dell’offerta con il passo indietro di Gubitosi. Ma la decisione definitiva sarà presa solamente nelle prossime ore.

Riproduzione riservata © 2022 - NM

ultimo aggiornamento: 25-11-2021


Black Friday, i trucchi per evitare le truffe e scegliere le offerte giuste

Fisco, accordo nella maggioranza. Protestano Confindustria e sindacati