Fiat, l’icona storica italiana ritorna in chiave eco-friendly. Un viaggio nel futuro, guardando al passato con la Topolino.

La Fiat torna a sorprenderci con un annuncio che ha scosso il mondo dell’auto: il ritorno del mitico modello Topolino, questa volta in versione elettrica. La storica casa torinese ci ha regalato una prima immagine della vettura, destinata a sconvolgere il panorama delle microcar elettriche, riportando alla mente la leggendaria Fiat 500.

Il nome Topolino, già evocativo per la sua storia, incarna ora il futuro della mobilità urbana. Un nome che richiama la rivoluzione portata avanti dalla 500, la vettura che ha ridefinito il concetto di auto per le masse, prodotta dal 1936 al 1955 e affettuosamente ribattezzata “Topolino” per le sue linee accattivanti.

L'opinione di Claudio Brachino

Fiat ha così deciso di rivitalizzare questo nome con la nuova Topolino, destinata a rappresentare non solo la dolce vita, ma anche lo spirito italiano dell’innovazione. Fiat sottolinea che il nuovo quadriciclo è pensato per un pubblico ampio, dai giovani alle famiglie, agli amanti della vita urbana. “Grazie al suo design attraente per tutte le età, rinnoverà l’amore dei giovani per le auto. È la vettura più simpatica per elettrificare le città”. Il lancio ufficiale è previsto per il 4 luglio, in occasione dell’anniversario dell’uscita della Fiat 500.

Fiat 127
Fiat 127

Il doppio lancio del brand: la nuova Seicento

Ma non è tutto. Fiat svelerà anche un’altra novità: la Seicento, il nuovo Suv del segmento B del marchio. Questa doppia rivelazione rafforza il posizionamento del brand guidato da Olivier Francois, che continua a trarre ispirazione dal patrimonio storico della casa torinese.

Il logo 600 domina la parte frontale della vettura, con un design che fa eco alla mitica Fiat 500. I fanali allungati ricordano quasi delle ciglia, conferendo un tocco di femminilità alla vettura. Anche il posteriore richiama le linee classiche della 500, in particolare quelle del modello 500X. Un connubio tra passato e futuro che promette di sorprendere ancora una volta gli appassionati di auto.

Riproduzione riservata © 2023 - NM

ultimo aggiornamento: 31 Maggio 2023 18:07


F1, Gran Premio di Spagna: ecco gli orari e dove vedere il GP

F1, Gran Premio di Spagna: Verstappen prenota la vittoria della gara