Dopo cinque anni dall’ultima volta Mark Cavendish vince una tappa del Tour de France, la 31esima in carriera, a meno tre da Eddy Mercx.

Mark Cavendish c’è. Nella quarta tappa del Tour de France 2021, la Redon-Fougères (150,4 km), trionfa il 36enne, che, supportato dalla squadra Deceuninck-Quick Step, riprende con una volata di potenza un fantastico Brent Van Moer, in fuga dal mattino e vicinissimo a una vera impresa. Per il britannico si tratta della prima vittoria dopo cinque anni, il 31esimo acuto alla Grande Boucle, a -3 dal cannibale Eddy Mercx, ed è ora maglia verde. Mathieu Van der Poel conserva, invece, la maglia gialla. Domani la quinta tappa, una crono da Changé a Laval di 27,2 km.  

Tour de France 2021: la cronaca della quinta tappa

Le nuove linee guida per viaggiare in UE e non

Tour de France
Fonte foto: https://www.facebook.com/letour/

I fuggitivi di giornata sono Brent Van Moer (Lotto Soudal) e Pierre-Luc Périchon (Cofidis), partito solamente in seguito a una protesta del gruppo dato il percorso abbastanza pericoloso affrontato ieri. Il destino dei due pare già scritto, ma il belga resiste fino ai 200 metri conclusivi, quando il treno dei velocisti lo ‘divora’. Julian Alaphilippe spiana la strada a Mark Cavendish e lui non tradisce. 

Ordine d’arrivo

 1) Mark Cavendish (DQT) in 3h20’17”
2) Nacer Bouhanni (ARK) st
3) Jasper Philipsen (AFC) st
4) Michael Matthews (BEX) st
5) Peter Sagan (BOH) st
6) Cees Bol (DSM) st
7) Christophe Laporte (COF) st
8) Mads Pedersen (TFS) st
9) Boy Van Poppel (IWG) st
10) André Greipel (ISN) st

Classifica generale Tour de France 2021

 1) Mathieu Van Der Poel (AFC) in 16h19’10”
2) Julian Alaphilippe (DQT) +8”
3) Richard Carapaz (IGD) +31”
4) Wout Van Aert (TJV) +31”
5) Wilco Kelderman (BOH) +38”
6) Tadej Pogacar (UAD) +39”
7) Enric Mas (MOV) +40”
8) Nairo Quintana (ARK) +40”
9) Pierre Latour (TEN) +45”
10) David Gaudu (GFC) +52”
16) Vincenzo Nibali (TFS) +55”

Le nuove linee guida per viaggiare in UE e non


Larissa Iapichino, che sfortuna! Niente Olimpiade di Tokyo per un infortunio

Wimbledon, la seconda giornata. Fognini e Zverev al secondo turno. Buona la prima di Barty e Federer. Eliminato Musetti. Si ritira Serena Williams