Tracce di Covid-19 nelle acque di Torino, Milano e Bologna a dicembre. Lo studio dell’Iss.

ROMA – Tracce di Covid-19 nelle acque di Torino, Milano e Bologna già a dicembre. A dirlo è uno studio dell’Istituto Superiore di Sanità basato sull’analisi dell’Rna.

I campioni sono stati prelevati nei depuratori dei centri urbani del Nord Italia e utilizzati come ‘spia’ della circolazione del virus nella popolazione.

Iss: “I campioni di ottobre e novembre hanno dato esito negativo”

Lo studio è stato spiegato da Giuseppina La Rosa ai microfoni di La Repubblica: “Dal 2007 con il mio gruppo portiamo avanti attività di ricerca in virologia ambientale e raccogliamo e analizziamo campioni di acque reflue prelevati all’ingresso di impianti di depurazione“.

Lo studio – ha aggiunto la dottoressa dell’Iss – ha preso in esame 40 campioni di acqua reflua raccolti da ottobre 2019 a febbraio 2020. I risultati, confermati nei due diversi laboratori con due differenti metodiche, hanno evidenziato la presenza di RNA di SARS-Cov-2 nei campioni prelevati a Milano e Torino il 18/12/2019 e a Bologna il 29/01/2020. Nelle stesse città sono stati trovati campioni positivi anche nei mesi successivi di gennaio e febbraio 2020. I campioni di ottobre e novembre 2019, come pure tutti i campioni di controllo, hanno dato esito negativo“.

Iss: “Presentata una proposta per una sorveglianza su SARS-CoV-2 in reflui”

L’Istituto Superiore di Sanità ha fatto sapere di aver “presentato una proposta di azione al Ministero della Salute per l’avvio di una rete di sorveglianza su SARS-CoV-2 in reflui. Già nel luglio prossimo avvieremo uno studio pilota su siti prioritari individuati in località turistiche. Sulla base dei risultati dello studio pilota, contiamo di essere pronti per la sorveglianza sull’intero territorio nazionale nei periodi potenzialmente più critici del prossimo autunno“.

Gli studi da parte dell’Istituto Superiore di Sanità continueranno nelle prossime settimane per conoscere meglio come si è mosso il virus in Italia.

Scarica QUI la guida con tutte le precauzioni da prendere per limitare il contagio da coronavirus

Coronavirus, online la nuova autocertificazione

TAG:
coronavirus covid-19 cronaca evidenza News

ultimo aggiornamento: 19-06-2020


Nigiotti indagato per frode assicurativa

Fazio avverte la Rai, ‘Se non mi vogliono lo dicano, basta farmi la guerra’