Frodi alle assicurazioni, indagato anche il cantautore Enrico Nigiotti. Le operazioni delle forze dell’ordine hanno portato a dieci arresti.

Il noto cantante Enrico Nigiotti è indagato per frode assicurativa. Sono settantadue le persone accusate di aver frodato le assicurazioni, e tra questi ci sarebbe anche il cantante.

Frode alle assicurazioni, indagato anche Nigiotti

I settantadue sono sospettati di aver frodato le assicurazioni al fine di ottenere risarcimenti più alti. Questo presentando diagnosi e documentazioni mediche alterate.

Tra gli indagati c’è anche Nigiotti, accusato di aver approfittato dell’espediente per incassare un rimborso più alto dalla compagnia di assicurazioni.

Enrico Nigiotti
Enrico Nigiotti

Le operazioni dei carabinieri

Le operazioni sono state condotte dai carabinieri di Livorno che arrestato dieci persone tra cui un avvocato e un medico legale. Le persone fermate dovranno rispondere a vario titolo delle accuse di associazione a delinquere finalizzata alla corruzione e al fraudolento danneggiamento dei beni assicurati.

Stando a quanto portato alla luce si tratterebbe di un sodalizio collaudato e radicato nel sistema, con uomini in ogni posizione chiave. Medici, periti, tecnici. Tutti anelli di una catena solida ed efficiente.

Come riferito da la Repubblica, sarebbero trentacinque gli incidenti stradali finiti nel mirino degli inquirenti. In uno di questi sarebbe coinvolto anche il cantante Nigiotti, che avrebbe ottenuto un risarcimento di 12.000 euro in seguito a un incidente stradale. Risarcimento figlio di documento sanitari falsificati.

Perchè vaccinarsi contro l'influenza? Pro o contro

TAG:
cronaca evidenza Livorno News Nigiotti

ultimo aggiornamento: 19-06-2020


Coronavirus, Remuzzi: “Basta paura, ci sono casi di positività con una carica virale molto bassa, non contagiosa”

Tracce di Covid-19 nelle acque di Torino, Milano e Bologna già a dicembre. Lo studio dell’Iss