L’instabilità ha favorito un forte incremento del numero di risparmiatori che pian piano hanno iniziato a diversificare le strategie di investimento.

L’instabilità, che ha caratterizzato i mercati finanziari nella prima parte del 2022, ha favorito un forte incremento del numero di risparmiatori che pian piano hanno iniziato a diversificare le strategie di investimento, destinando una parte delle proprie risorse al trading di breve termine. In un momento storico in cui bisogna difendere i capitali dalla svalutazione in termini reali provocata dagli alti livelli di inflazione, non potendo contare sulla resilienza di alcuna asset class, tale approccio rappresenta un vantaggio non trascurabile in quanto offre la possibilità di estrarre valore da tutte le tendenze dei prezzi di un sottostante, limitando la durata del tempo in cui si rimane esposti sul mercato.

Di pari passo all’aumento di utenti, che sottoscrive i sevizi degli intermediari finanziari operanti nel settore degli investimenti online, cresce purtroppo anche il numero di truffe, messe in atto nei confronti di ignari risparmiatori da soggetti che svolgono la propria attività al di fuori del perimetro previsto dalla Normativa. Difatti capita sempre con maggior frequenza che campagne commerciali troppo aggressive inducano gli investitori ad affidare i propri capitali a società non autorizzate. Pertanto, prima di aprire un conto per investimenti è opportuno capire quali siano i siti legali per il trading online con cui poter operare in sicurezza sui mercati finanziari.

Truffe trading

Bonus 2022: tutte le agevolazioni, chi può richiederle e come si possono ottenere

Come scegliere un intermediario finanziario affidabile

La modalità di adesione ai servizi di trading prevede una procedura da remoto talmente snella, che lascia adito alla probabilità di imbattersi in comportamenti che possono arrecare danni agli investitori poco attenti; per questo motivo, prima di iniziare l’iter di registrazione presso un intermediario, è opportuno assicurarsi che lo stesso sia in possesso della licenza, rilasciata dall’Organo di Vigilanza di riferimento, per operare in una determinata area geografica. Si tratta di un piccolo accorgimento che consentirà però di fruire di conti segregati e di tutte le garanzie, necessarie a tutelare le somme depositate in caso di insolvenza della società.

Nel settore degli investimenti online vi sono realtà molto apprezzate dai risparmiatori poiché, oltre ad essere autorizzate ad erogare servizi di intermediazione, mettono a disposizione degli utenti piattaforme di trading molto avanzate e presentano profili commissionali estremamente vantaggiosi. Si tratta dei broker online, soggetti operanti sulle piazze di scambio decentralizzate, che per la sottoscrizione e gestione di un rapporto non prevedono alcuna spesa, se non uno spread applicato tra i livelli bid e ask dell’asset trattato, in sostituzione della commissione di negoziazione.

Broker autorizzati: gli intermediari finanziari del momento

Il trading tool di eToro rappresenta di sicuro un punto di riferimento nel panorama degli investimenti online: la società, autorizzata da CySec in area Esma, FCA per il Regno Unito e ASIC per l’Australia, rilascia la sua piattaforma proprietaria a chi attiva un rapporto con un versamento iniziale di 50 dollari. La console per la gestione ordini è disponibile sia per APP su dispositivi mobili sia per browser ed è integrata con il social trading eToro: un network sui mercati finanziari in cui è possibile replicare le strategie operative condivise dagli iscritti.

Chi è interessato a trading tool avanzati, per disporre la propria operatività, può trovare in Capital.com un partner di grande affidabilità e dagli standard qualitativi elevatissimi. I software rilasciati dalla società, infatti, sono i più potenti fra quelli utilizzati sui circuiti over the counter, ovvero MetaTrader e TradingView. Questi TOL, oltre ad essere estremamente personalizzabili, si interfacciano con gli expert advisor, trading system in grado di gestire autonomamente le operazioni di compravendita su un determinato asset.

Plus500 è un broker online autorizzato ideale per gli amanti delle tecnologie user friendly: difatti la piattaforma di negoziazione, messa a disposizione degli iscritti, è equipaggiata con le funzionalità essenziali per confrontarsi al meglio con le varie piazze di scambio, ma è davvero semplice semplice da utilizzare, anche per chi muove i primi passi nel mondo del trading online.

Riproduzione riservata © 2022 - NM

ultimo aggiornamento: 06-08-2022


Come utilizzare al meglio un robot aspirapolvere

Oro, petrolio e Bitcoin: le loro relazioni e lo scambio