Live Transcribe è il nuovo trascrittore vocale di Google

Pensato per aiutare chi ha difficoltà uditive, Live Transcribe è un trascrittore vocale per smartphone che trasforma la voce in testo in tempo reale.

Google ha lanciato una nuova applicazione per le persone sorde o con problemi di udito. La App Live Transcribe è un trascrittore vocale gratis pensato per rendere più facile per le persone con problemi di udito comunicare con le persone che le circondano. La App fa parte di un progetto specifico sull’accessibilità, insieme alla controparte Sound Amplifier che amplifica i suoni grazie all’apparato audio dello smartphone.

Come funziona Live Transcribe

Per meglio dire, come funzionerà (la App è ancora in beta chiusa). In termini tecnici, usa il riconoscimento vocale basato sul cloud per trascrivere le conversazioni in tempo reale. Questo consente alle persone sorde o con problemi di udito di leggere, piuttosto che ascoltare, ciò che viene detto, praticamente senza tempi di attesa

trascrittore vocale Live Transcribe lettura contesto
Fonte foto: android.com/accessibility/live-transcribe/

Comes spiega nel dettaglio The Keyword, uno dei blog ufficiali di Google, Live Transcribe è stato sviluppato a partire dall’esperienza di Dimitri Kanevsky, un ricercatore di Google. Dal momento che Live Transcribe ha avvicinato Dimitri ai suoi cari, Google ha deciso di rendere pubblico il progetto, mettendolo a disposizione di tutti. Ecco il video che racconta la sua esperienza.

Al momento Live Transcribe è preinstallato su dispositivi Pixel 3, dove si può già attivare. Tuttavia, Live Transcribe viene anche distribuito su Google Play, per ora in beta limitata. Chi è interessato può iscriversi sul sito ufficiale.

Live Trascribe capisce 70 lingue

Al momento, sempre secondo i dati ufficiali, questa nuova App di Google è n grado di comprendere 70 lingue e dialetti, e comprende anche un sistema di lettura del testo per le persone che non possono o non vogliono parlare.

Secondo l’esperienza che Google racconta nel suo blog, questo strumento è in grado di dare una grande indipendenza alle persone con problemi di udito, permettendogli di interagire senza bisogno di assistenza.

trascrittore vocale Live Transcribe lettura contesto collaborazioni
Fonte foto: android.com/accessibility/live-transcribe/

Dal punto di vista tecnico, il principio è piuttosto semplice. Sappiamo che Google dispone già di una serie di strumenti basati proprio sul riconoscimento vocale. Per esempio l’assistente degli smartphone Android che permette di dettare messaggi, oppure il sistema che permette a Google Docs di scrivere sotto dettatura.

Tuttavia è la prima volta che un prodotto gratuito e libero per tutti offre la possibilità di fare il contrario, cioè di “ascoltare” il testo di chiunque ci stia parlando e trasformarlo in testo.
Al momento la pagina ufficiale è disponibile solo in inglese. Ma se proviamo a iscriverci alla beta, notiamo che fra le zone geografiche disponibili c’è anche Roma. Se siamo curiosi o interessati al progetto niente ci impedisce di provare a iscriverci.

trascrittore vocale Live Transcribe lettura zone
Fonte foto: android.com/accessibility/live-transcribe/

Fonte foto copertina e foto articolo: android.com/accessibility/live-transcribe/

serverplan banner

ultimo aggiornamento: 05-02-2019

X