Trenitalia, stop alle proteste: apre al dialogo
Vai al contenuto

Direttore: Alessandro Plateroti

Trenitalia, stop alle proteste: apre al dialogo

stazione del treno frecciarossa

Nuovo regolamento Trenitalia su bagagli e bici: al via il confronto con le associazioni.

Trenitalia ha aperto un tavolo di confronto con le associazioni dei consumatori e dei ciclisti per rivedere il nuovo regolamento su bagagli e trasporto di bici e monopattini sulle Frecce. Le contestate regole, previste per il primo marzo, sono state sospese per raccogliere le proposte delle associazioni.

Bonus 2024: tutte le agevolazioni

L’azienda ha deciso che incaricherà un istituto universitario di svolgere una ricerca su come trasportare bici e monopattini in treno in modo sicuro e confortevole per tutti i viaggiatori. L’obiettivo del confronto è trovare soluzioni condivise che soddisfino le esigenze di tutti i passeggeri, garantendo sicurezza e comfort.

stazione del treno frecciarossa

Trenitalia: dietrofront su bagagli, bici e monopattini

Trenitalia ha dovuto ritirare il nuovo regolamento su bagagli e trasporto di bici e monopattini sulle Frecce a causa di un’ondata di proteste da parte dei consumatori e dei ciclisti. Le nuove norme, introdotte senza consultare le associazioni di categoria, prevedevano limiti di dimensioni per i bagagli e l’obbligo di riporre bici e monopattini negli spazi portabagagli.

Le associazioni dei consumatori hanno duramente criticato le scelte dell’azienda. Le associazioni dei consumatori hanno duramente criticato i limiti di dimensioni per i bagagli, ritenendoli eccessivamente restrittivi e privi di una logica di sicurezza. Inoltre, l’obbligo di riporre bici e monopattini negli spazi portabagagli era visto come un ostacolo per i viaggiatori che utilizzano questi mezzi per la mobilità urbana.

Nuovo regolamento per i bagagli

In seguito all’incontro con Trenitalia, Assoutenti e Fiab, Federazione Italiana Ambiente e Bicicletta hanno dichiarato che l’azienda ha optato per diversi cambiamenti.

Anzitutto, per quanto riguarda le misure dei bagagli, queste saranno identiche sia per la prima, che per seconda classe. Inoltre, tutti i passeggero avranno la possibilità di spostarsi con due bagagli oltre la borsa o lo zaino.

Per i genitori, sarà possibile anche portare il passeggino. Trenitalia, inoltre, informerà sulle regole dei bagagli prima dell’acquisto del biglietto. Per chi non dovesse rispettare le regole previste, la società ha deciso di optare per una sanzione minore rispetto ai 50 euro, precedentemente previsti dal nuovo regolamento.

Riproduzione riservata © 2024 - NM

ultimo aggiornamento: 8 Marzo 2024 15:46

Chiara Ferragni come Joker: la copertina de L’Espresso nel giorno della Festa delle Donne

nl pixel