Ucraina, Biden dalla Polonia contro la Russia: “Prepariamoci ad una lunga battaglia per la libertà”.

VARSAVIA (POLONIA) – Joe Biden dalla Polonia è ritornata sulla guerra in Ucraina ed ha duramente attacco la Russia. “Vladimir Putin è un macellaio – ha detto il presidente americano riportato da Sky TG24un dittatore che cerca di costruire un impero e proprio per questo non può restare al potere“.

E poco dopo ha aggiunto: “La Russia sta strangolando la democrazia e vuole farlo non solo a casa sua. Noi non possiamo permetterlo e ci aspetta una lunga e importante battaglia. Per quanto successo in Ucraina non ci sono giustificazione“.

Bonus 2022: tutte le agevolazioni, chi può richiederle e come si possono ottenere

La replica del Cremlino

Immediata la replica del Cremlino alle parole di Joe Biden. “I nuovi insulti del presidente americano – hanno riferito fonti vicine dal presidente Putin – restringono ulteriormente la finestra di opportunità per ricucire i rapporti tra Russia e Stati Uniti“.

Per questo motivo sembra essere molto difficile un colloquio nei prossimi giorni tra i due per cercare di arrivare ad un cessate il fuoco. La partita è ancora aperta e vedremo in futuro se tra i due si arriverà ad una pace o davvero ormai i rapporti sono arrivati ad un punto di non ritorno.

Vladimir Putin
Vladimir Putin

La situazione in Ucraina

La situazione in Ucraina, come detto, è in continuo aggiornamento e vedremo se in futuro Putin potrebbe fare un passo indietro in questa vicenda. Il cammino, come detto, è ancora lungo e in salita e solo nei prossimi giorni capiremo se si arriverà ad un accordo oppure se si continuerà con il conflitto.

Riproduzione riservata © 2022 - NM

ultimo aggiornamento: 26-03-2022


Joe Biden: “Uso delle armi nucleari in circostanze estreme”

Le forti richieste di Zelensky all’occidente