Ufficiale: l'Inter a Oaktree
Vai al contenuto

Direttore: Alessandro Plateroti

Ufficiale: l’Inter a Oaktree

Inter scudetto 2024

Oaktree Capital Management prende il controllo dell’Inter: una nuova era per il club nerazzurro

La giornata del 22 maggio segna una svolta nella storia dell’Inter: Oaktree Capital Management ha preso ufficialmente il controllo del club nerazzurro, mettendo fine all’era di otto anni sotto la guida di Steven Zhang. Questo cambio di proprietà non è una sorpresa, dato il mancato rimborso del prestito da parte delle holding dell’Inter a Oaktree, con un debito che si attestava intorno ai 395 milioni di euro alla sua scadenza il 21 maggio 2024.

Come fare soldi? 30 idee semplici per guadagnare

Una svolta attesa

La posizione di Oaktree non era quella di un semplice creditore sin dall’inizio. Nel maggio 2021, di fronte alle significative perdite finanziarie che l’Inter stava affrontando per l’esercizio 2020/2021, il fondo statunitense aveva erogato un prestito vitale per le casse del club. Questo sostegno finanziario non solo ha permesso di stabilizzare le finanze della società in un momento critico, ma ha anche garantito il pagamento regolare di giocatori e dipendenti, permettendo al club di continuare le sue attività senza intoppi.

Successi sportivi e progetti futuri

Sotto l’ombrello protettivo di Oaktree, l’Inter ha potuto continuare a scrivere pagine importanti della propria storia sportiva, aggiudicandosi titoli nazionali e distinguendosi anche in campo internazionale. L’acquisizione di prestigiosi trofei, insieme al raggiungimento di traguardi significativi come la finale di UEFA Champions League, testimonia l’importanza dell’impegno finanziario e gestionale di Oaktree in questi anni.

Dopo l’ufficializzazione dell’acquisizione, le intenzioni di Oaktree sembrano chiare: lavorare per garantire la prosperità a lungo termine dell’Inter, puntando sulla stabilità operativa e finanziaria del club. Il fondo statunitense esprime grande rispetto e ammirazione per la tradizione sportiva dell’Inter, la passione dei suoi giocatori e la dedizione dei tifosi, sottolineando l’importanza del club non solo per la città di Milano, ma per l’intera comunità calcistica mondiale.

Un’impronta di solidità e crescita

Oaktree ha annunciato di voler collaborare strettamente con l’attuale management dell’Inter, i partner, le leghe e gli organi governativi dello sport per assicurare che il club sia posizionato per avere successo sia in campo che fuori. L’accento verrà posto su una gestione e una governance solide, con un occhio di riguardo verso una visione di crescita sostenibile e di successo continuativo.

Riproduzione riservata © 2024 - NM

ultimo aggiornamento: 22 Maggio 2024 11:37

Ecco il nuovo mercato shock dell’Inter di Oaktree

nl pixel