Usa 2024, Trump contro Biden: la clamorosa svolta nei sondaggi
Vai al contenuto

Direttore: Alessandro Plateroti

Usa 2024, Trump contro Biden: la clamorosa svolta nei sondaggi

Donald Trump

Gli ultimi sondaggi per le elezioni USA 2024: Trump avanza su Biden in cinque dei sei stati americani in bilico.

La corsa alla Casa Bianca per il 5 novembre 2024 si intensifica, i recenti sondaggi del New York Times/Siena Poll rivelano che Donald Trump ha un vantaggio significativo su Joe Biden.

Bonus 2024: tutte le agevolazioni

In particolar modo, il vantaggio è clamoroso con ben cinque dei sei stati chiave in bilico per l’attuale presidente Usa.

Joe Biden
Joe Biden

Sondaggi Usa 2024: gli ultimi dati nella lotta Trump-Biden

Come riportato da Tgcom24.mediaset.it, secondo il sondaggio, Donald Trump è in testa in Pennsylvania con il 47% contro il 44% di Biden.

Mentre, in Arizona con il 49% contro il 42%, in Michigan con il 49% contro il 42%. Continuando, in Georgia con il 49% contro il 39%, e in Nevada con il 50% contro il 38%.

Biden mostra una leggera superiorità soltanto in Wisconsin, dove conduce con il 47% rispetto al 45% dell’ex presidente.

Questi numeri indicano una sfida notevole per l’attuale presidente, che nel 2020 aveva conquistato tutti e sei questi stati.

L’impatto degli altri candidati sul sondaggio

L’analisi mostra inoltre che il supporto per Biden sta erodendo significativamente tra gruppi demografici cruciali.

I giovani e gli elettori non bianchi, in particolare, esprimono crescente disillusione. Quest’ultimi sono influenzati negativamente da problemi economici e da questioni internazionali come la guerra a Gaza.

Un ulteriore fattore che complica il panorama elettorale è l’emergere di candidati di partiti minori e del candidato indipendente Robert F. Kennedy Jr., che ha raccolto una media del 10% nei sondaggi di questi stati swing.

Quindi, erodendo il supporto a Trump e Biden in modo approssimativamente equo. Questa dinamica potrebbe giocare un ruolo cruciale nel definire i risultati elettorali.

Anche una piccola percentuale di voti sottratti ai principali candidati può determinare il vincitore in stati fortemente contestati.

Riproduzione riservata © 2024 - NM

ultimo aggiornamento: 13 Maggio 2024 15:59

Matteo Renzi attacca il governo Meloni: “Continua a non fare nulla”

nl pixel