Bassetti, “In persone giovani che prendevano questi farmaci è stata registrata una maggior frequenza di eventi avversi rari come le trombosi”.

Intervenuto ai microfoni dell’Adnkronos, il Professor Matteo Bassetti, direttore della Clinica di malattie infettive del San Martino di Genova, ha parlato dei casi di trombosi che potrebbero essere collegati alla somministrazione del vaccino AstraZeneca e del vaccino Johnson&Johnson ed è tornato a parlare dei rischi per chi assume la pillola anticoncezionale.

Si tratta di un argomento già affrontato quando l’Europa ha sospeso la somministrazione del vaccino AZ per diversi eventi avversi gravi. Prima del parere dell’Ema si era ipotizzato che le autorità sanitarie potessero sconsigliare la somministrazione del vaccino a giovani donne che prendono la pillola. Invece non sono arrivate indicazioni a riguardo. L’Aifa ha semplicemente raccomandato la somministrazione agli over 60. Quindi senza divieti e restrizioni.

Ora, a distanza di diverse settimane, si torna a parlare di un possibile legame tra gli eventi avversi a l’uso della pillola, che ha un effetto anche per altri trattamenti estroprogestinici, ricorda il Professor Bassetti.

AstraZeneca e i casi di trombosi, Bassetti: “Vaccino sconsigliato solo a chi prende la pillola”

Matteo Bassetti ha riferito che il vaccino AstraZeneca o Johnson&Johnson “è sconsigliato solo a chi prende la pillola anticoncezionale“. L’analisi arriva dopo i recenti casi di trombosi che hanno colpito una quarantenne e una ragazza di 18 anni di Genova.

Vaccino Covid AstraZeneca
Vaccino Covid AstraZeneca

Eventi avversi rarissimi ma possibili

Si è visto che in persone giovani che prendevano questi farmaci è stata registrata una maggior frequenza di eventi avversi rari come le trombosi: 6-7 casi ogni milione di vaccini anti-Covid. Eventi rarissimi, ribadisco, ma possibili“, ha dichiarato Bassetti ai microfoni dell’Adnkronos.

Vaccino Covid, in Liguria molti stanno disdicendo la prenotazione

Dopo il caso della ragazza di 18 anni ricoverata per trombosi, in Liguria molte persone hanno deciso di disdire la prenotazione del vaccino per paura degli eventi avversi rari. Lo stesso Bassetti ha voluto mandare un messaggio ai ragazzi, chiarendo che in tutto il mondo tantissimi giovani hanno già ricevuto almeno la prima dose del vaccino e che gli effetti collaterali registrati sono stati minimi.

TAG:
primo piano vaccino coronavirus

ultimo aggiornamento: 08-06-2021


Morte Michele Merlo, la Procura apre un fascicolo per omicidio colposo

L’Italia lascia l’Afghanistan, ammainata la bandiera all’aeroporto di Herat. Caso diplomatico con gli Emirati, la Farnesina convoca l’ambasciatore