Pechino annuncia vaccino contro Coronavirus: iniziata la sperimentazione

Coronavirus, Pechino annuncia il vaccino

Pechino annuncia il vaccino contro il Coronavirus: iniziata la sperimentazione sui topi. Partito l’aereo militare per riportare in Italia il 17enne.

PECHINO (CINA) – Trovato il vaccino contro il Coronavirus. L’annuncio è arrivato da Pechino e in particolare dall’agenzia cinese Xinuha. Secondo quanto riportato dal media, nelle score ore è iniziata la sperimentazione sui topi. “I test sugli animali – si ricorda nell’articolo – avvengono in una fase molto precoce dello sviluppo e ancora molti passi dovranno essere fatti prima che sia pronto per la somministrazione agli essere umani“.

Nessun contrasto immediato, quindi, all’epidemia che continua a causare vittime. Sono oltre 1000, infatti, le vittime in Cina ma il numero sembra essere destinato ad aumentare.

Di Maio annuncia: “Presto il 17enne in Italia”

L’Italia, intanto, è al lavoro per rimpatriare il 17enne bloccato in Italia. “E‘ partito – ha annunciato Di Maio durante un suo viaggio a Belgrado – un aereo militare italiano per andare a prelevare Nicolò“. Il ministro degli Esteri si è sofferma anche sui rapporti con la Cina: “Il blocco dei voli diretti resterà fino a quando la comunità scientifica ci dirà che c’è un rallentamento dei contagi“.

In ogni caso – ha precisato l’esponente pentastellato – continueremo a supportare in ogni modo i nostri connazionali in Cina. Vogliamo essere più vicini al popolo e al governo cinese, vogliamo dare una mano al Paese“.

Luigi Di Maio
Luigi Di Maio (fonte foto https://www.facebook.com/LuigiDiMaio/)

Le ultime ricerche

Gli studi sul Coronavirus non si fermano. Secondo gli ultimi risultati riportati dai media internazionali, l’incubazione non sarebbe di 14 ma di 24 giorni con il virus che può rimanere sugli oggetti a temperatura ambiente per 9 giorni.

Intanto, la vita a Pechino riprende con le scuole e gli uffici che hanno riaperto. Airbnb ha sospeso tutte le prenotazioni fino al 29 febbraio con la società che si è detta pronta a “risarcire e sostenere tutti i clienti che avevano prenotato un posto letto“.

Scarica QUI la guida con tutte le precauzioni da prendere per limitare il contagio da coronavirus

fonte foto copertina https://twitter.com/sole24ore

ultimo aggiornamento: 11-02-2020

X