È stata registrata a Firenze la variante indiana del Covid. L’allarme dei medici: “I vaccini non sembrano funzionare”.

A Firenze è stata individuata una nuova variante del Covid, o meglio una variante poco diffusa: si tratta della variante indiana, e a preoccupare è soprattutto il fatto che i vaccini sembrano inefficaci. Questo almeno sembra essere l’esito dei primi esami sulla nuova forma del virus.

Covid, variante indiana a Firenze. I vaccini non sembrano funzionare

La variante indiana è arrivata anche a Firenze. Si tratta del primo caso registrato in Italia.

La variante, stando a quanto emerso a mezzo stampa, sarebbe stata intercettata in un’operatrice sanitaria che aveva già ricevuto due dosi del vaccino ma che è immunodepressa.

Il basso sistema immunitario potrebbe aver contribuito al malfunzionamento del vaccino contro il Covid.

L’allarme dei medici

A lanciare l’allarme è il Presidente dell’Ordine dei Medici e Odontoiatri di Firenze, il quale ha fatto sapere che i vaccini sembrano inefficaci contro questa nuova mutazione del virus.

A Firenze si è registrato il primo caso di variante indiana del Covid-19. Ad oggi sono 347 i casi segnalati in Italia per questa variante e se ne contano solo qualche migliaio in tutto il mondo. Gli attuali vaccini purtroppo sembrano non siano in grado di bloccarla. Le prove di laboratorio hanno dimostrato come gli anticorpi neutralizzanti che si formano a seguito della vaccinazione non riescono ad offrire protezione contro questa particolare variante. Ad ora la nostra preoccupazione maggiore deve quindi essere quella di vaccinare il maggior numero di persone il più in fretta possibile in modo da creare una barriera di comunità contro il virus“, ha dichiarato Dottolo come riferito da la Stampa.

Coronavirus
Coronavirus

Tracciamento e isolamento dei casi

La notizia è ovviamente preoccupante. La strategia da adottare è quella del tracciamento e dell’isolamento. I nuovi casi di variante indiana vanno intercettati e individuato nel minor tempo possibile e vanno isolati, per provare a chiudere il cerchio intorno a questa nuova e minacciosa forma del Covid.

TAG:
vaccino coronavirus

ultimo aggiornamento: 11-03-2021


La replica del principe William a Meghan e Harry: “Non siamo una famiglia razzista”

Escono con l’autocertificazione falsa, coppia assolta dal giudice: “Dpcm incostituzionale”