Il bambino di 2 anni si trovava con i suoi genitori e i suoi fratelli in un albergo a Velturno quando è caduto nella piscina. Il piccolo è morto in ospedale.

Dramma a Velturno, in Alto Adige, dove un bambino di appena due anni è morto dopo essere caduto nella piscina di un albergo. La notizia è stata rilanciata dal Dolomiten e da diversi giornali locali. Il piccolo è stato rianimato all’ospedale di Bressanone e trasferito a Innsbruck, dove è morto. Al momento del ricovero le condizioni del bambino erano gravissime.

Green Pass e Super Green Pass, tutte le regole dal 10 gennaio

Bambino di 2 anni morto dopo essere caduto nella piscina dell’albergo

Secondo le prime ricostruzioni, il piccolo si trovava con i suoi genitori e con i suoi fratelli quando si avvicinato al bordo della piscina ed è caduto in acqua. Quando i presenti si sono resi conto dell’accaduto e hanno recuperato il bimbo, bambino aveva perso i sensi. Immediata la corsa in ospedale, dove è stato rianimato. In gravissime condizioni, il bambino è stato trasferito in elicottero da Bressanone a Innsbruck, dove è avvenuto il decesso nonostante gli sforzi dei medici.

Elicottero ambulanza
Elicottero ambulanza

Gli accertamenti

Avviati gli accertamenti per ricostruire la dinamica e le cause dell’accaduto. L’ipotesi è che il bambino si sia avvicinato alla piscina in un momento di distrazione dei genitori. A quel punto potrebbe essere caduto accidentalmente in acqua. Quando è stato soccorso, il piccolo era già in gravi condizioni. Inutili purtroppo i tentativi dei medici. Il piccolo, rianimato all’ospedale di Bressanone, è stato trasferito a Innsbruck, dove è morto.

Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per seguire News Mondo su Twitter
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram

Riproduzione riservata © 2022 - NM

ultimo aggiornamento: 10-01-2022


Covid, individuata la variante “sorella” di Omicron: potrebbe diventare dominante

È morta Silvia Tortora, figlia di Enzo