Si registra l’ennesimo caso di femminicidio: a Vicenza un uomo ha ucciso a colpi di pistola la sua ex compagna.

Una donna di 42 anni di origine serba è stata uccisa nella giornata di stamattina 8 giugno a Vicenza. A commettere l’omicidio è stato il suo ex compagno, che l’ha uccisa a colpi di pistola. L’omicidio darebbe avvenuto in strada, a sangue freddo. L’ex compagno della donna, dopo il gesto, si è dato alla fuga.

Violenza donne

Bonus 2022: tutte le agevolazioni, chi può richiederle e come si possono ottenere

La dinamica dei fatti

Il fatto è accaduto nel quartiere Gogna, nella periferia di Vicenza, nei pressi dei colli Berici. Dopo aver accompagnato a scuola i suoi due figli, la donna sarebbe tornata alla sua auto per recarsi in via Vigolo, per incontrarsi con il suo ex marito, anche lui di origini serbe.

In quel momento, l’uomo avrebbe iniziato a sparare contro l’ex compagna, mentre si trovava ancora all’interno della sua auto. Si tratta dell’ennesimo caso di femminicidio in Italia e nel mondo. Il numero dei femminicidi perpetuati in Italia dall’inizio del 2022 tocca la soglia 24.

Riproduzione riservata © 2022 - NM

giallo

ultimo aggiornamento: 08-06-2022


Caserta, soccorre due bambini in mare e muore

Carlotta si è impiccata, ma la colpa è dell’ex: condannato a sei anni