La fantastica villa dove ha vissuto Cristiano Ronaldo viene concessa in affitto: 1.000 metri quadri e trecento metri quadri di giardino.

Dopo il controverso addio alla Juventus e il ritorno al Real Madrid, Cristiano Ronaldo lascia libera la villa super lusso nella quale ha vissuto a Torino nei suoi anni in bianconero. E ora si cerca un inquilino per la casa delle meraviglie, disponibile in affitto.

Cristiano Ronaldo
Cristiano Ronaldo

Bonus 2022: tutte le agevolazioni, chi può richiederle e come si possono ottenere

Dove si trova la villa di Cristiano Ronaldo a Torino

La sontuosa villa si trova a poca distanza dal centro storico, per la precisione in Corso Picco, una zona ben nota ai personaggi famosi e facoltosi che hanno cercato una residenza a Torino.

Quanto costa: il prezzo

Inutile sottolineare che le cifre della trattativa sono coperte da un segreto di settore. Realisticamente, anche solo per il canone di affitto, parliamo di cifre elevatissime. La leggenda narra, ma ovviamente non ci sono conferme ufficiali, che Bono, cantante degli U2 che non dovrebbe avere particolari problemi economici, nel valutare una casa nella stessa zona abbia considerato troppo alto il canone d’affitto. Questo non ci dice quanto paga l’inquilino della villa che fu di Ronaldo ma in qualche modo rende l’idea.

Cristiano Ronaldo Juventus
Cristiano Ronaldo Juventus

La villa di Cristiano Ronaldo a Torino: 1.000 metri quadri e giardino da 300 metri quadri

Più che di una villa parliamo quasi di un quartiere o almeno di una reggia. La casa ha una superficie di mille metri quadri circondati da trecento metri quadri di giardino.

La casa si sviluppa su quattro piani. Al piano inferiore c’è la zona relax, ma un relax di lusso. Sauna, piscina, bagno turco e altri locali per la cura della persona. Ovviamente c’è uno sbocco in giardino.

Al primo piano troviamo di fatto un appartamento completo con camera da letto, bagno, salone e cucina. Il tutto di un enorme gusto e di un inestimabile valore economico. Per i più romantici, al primo piano l’ampia vetrata della sala da pranzo offre una splendida vista panoramica.

Per avere una descrizione più accurata della villa possiamo fare riferimento all’annuncio pubblicato nel momento in cui la villa è stata proposta in affitto dall’agenzia immobiliare.

“Splendida villa moderna con giardino e piscina interna in un contesto esclusivo a pochi minuti da Piazza Gran Madre e dal centro di Torino. La villa è disposta su quattro piani e viene proposta parzialmente arredata.

Al piano terra dispone di spa con sauna, bagno turco, piscina interna , camera e bagno ospiti, tutto direttamente affacciato sul giardino e su una porzione di prato all’inglese completamente recintato come area gioco.

Al primo piano vi sono la cucina, un ampio salone con sala da pranzo con vista panoramica sulla città, una camera da letto con bagno, lavanderia.

Al piano superiore dispone di due camere dal letto con bagno di pertinenza ed un’ampia zona padronale con camera da letto, bagno e spogliatoio.

All’ultimo piano ancora un vasto appartamento ospiti con suite e bagno. Completano la proprietà due appartamenti al piano terra, ampio garage con ascensore interno, guardiola per eventuale sicurezza”.

Si tratta di uno dei pochi casi in cui l’annuncio dell’agenzia immobiliare non riesce a rendere l’idea della bellezza di questa villa, che in effetti non è possibile descrivere a parole. Fortunatamente nell’annuncio ci sono anche le foto dell’agenzia. E quelle rendono superflua ogni parola.

Riproduzione riservata © 2022 - NM

calcio news Inter Juventus milan

ultimo aggiornamento: 27-10-2021


Serie A, plusvalenze sospette: 62 operazioni di mercato nel mirino della Covisoc

Chi è Josh Cavallo, il calciatore australiano che ha dichiarato la sua omosessualità