Vittoria Scarpa, la bambina di quattro anni scomparsa in spiaggia e ritrovata in acqua è deceduta nonostante i tentativi di rianimarla.

Vittoria è la bimba di quattro anni scomparsa mentre si trovava in spiaggia. La bambina è stata ritrovata in acqua ed è stata soccorsa e portata subito all’ospedale. Ieri la notizia del suo decesso. Il suo nome era Vittoria Scarpa, ed aveva soltanto quattro anni. La piccola è stata trovata priva di sensi nelle acque antistanti il lido Risorgimento di Torre Annunziata, situato a Napoli. Il fatto è accaduto nella giornata di ieri, 11 giugno, durante il pomeriggio.

La bambina purtroppo non è riuscita a salvarsi. Il cuore della piccola ha smesso di battere, ed i medici dell’ospedale San Leonardo di Castellammare di Stabia hanno tentato di rianimarla per un’ora. Nella giornata di ieri pomeriggio, è stato annunciato il suo decesso.

Bonus 2022: tutte le agevolazioni, chi può richiederle e come si possono ottenere

La scomparsa

La bambina era scomparsa in spiaggia poco dopo le quindici. La piccola prima di scomparire stava giocando nella riva della spiaggia, mentre sua mamma, da lontano la guardava. La donna stava controllando anche la sorellina minore di Vittoria. Ad un certo punto la piccola Vittoria si è allontanata, e subito sua madre ha lanciato l’allarme: da li sono scattate le ricerche tra gli stabilimenti balneari e tra il lido Risorgimento e il lido Azzurro.

Ambulanza

È stato anche lanciato un appello sui social per capire dove la piccola potesse essere finita. Dopo diverse ore dalla scomparsa, la bambina è stata ritrovata. Vittoria era in acqua, priva di sensi. Subito allertati i soccorsi che sono giunti sul posto.

Secondo le prime ricostruzioni, la bambina sarebbe rimasta aggrappata per diverso tempo ad una boa in acqua, cercando di resistere alla corrente marina e alle onde. Vittoria avrebbe ingerito una grande quantità di acqua mentre lottava per rimanere a galla.

I ricercatori hanno ritrovato Vittoria Scarpa esanime, priva di sensi. La piccola non ha ripreso più conoscenza, nonostante i numerosi tentativi effettuati dal personale medico sanitario dell’ospedale. Lì, i carabinieri hanno dovuto annunciare il decesso della piccola alla famiglia, disperata dalla perdita.

Riproduzione riservata © 2022 - NM

ultimo aggiornamento: 12-06-2022


Phillips e Pereira scomparsi in Amazzonia. Trovati resti umani

Palermo: “Mancano i presidenti di seggio, gente rispedita a casa”