La Camera approva il ddl sicurezza professioni sanitarie

La Camera approva il ddl sicurezza professioni sanitarie

La Camera approva quasi all’unanimità il ddl sicurezza professioni sanitarie.

ROMA – Via libera da parte della Camera al ddl sicurezza professioni sanitarie. Il disegno di legge è stato approvato dai deputati con 427 voti a favore e solo 3 astenuti.

E’ un bel risultato – ha commentato su Facebook Roberto Speranza subito dopo il voto – è un tema su cui mi sono impegnato dall’inizio del mio mandato. In questi mesi tutti hanno compreso il valore e la dedizione dei nostri medici, infermieri e tutti coloro che lavorano ogni giorno per la sanità italiana. Rafforzare le loro tutele giuridiche e sanzionare ogni forma di aggressione è un modo concreto di prendersi cura di chi si prende cura di noi“.

È un bel risultato, l’approvazione all’unanimità nell’Aula della Camera, del Ddl contro la violenza sugli operatori…

Pubblicato da Roberto Speranza su Giovedì 21 maggio 2020

Cosa prevede il ddl sicurezza professioni sanitarie

Il testo prevede delle pene più severe (fino a 1 anni di reclusione e multe fino a 5mila euro) per tutti gli aggressori degli operatori sanitari. Inoltre, con questa misura si introduce anche un Osservatorio nazionale sulla sicurezza degli esercenti le professioni sanitarie e socio-sanitarie.

Con il provvedimento viene istituita anche la Giornata nazionale di educazione e prevenzione contro la violenza nei confronti degli operatori sanitari e socio-sanitari. Iniziativa che ha come obiettivo quello di sensibilizzare la cittadinanza a una cultura che condanni ogni forma di violenza.

Camera dei deputati
Fonte foto: https://www.facebook.com/Cameradeideputati

Il presidente Fico: “Un risultato importante”

La soddisfazione per il via libera a questo provvedimento è stata espressa sui social anche dal presidente della Camera, Roberto Fico: “Il disegno di legge sulla sicurezza degli operatori sanitari è stato approvato all’unanimità. Ora il testo passerà al Senato. Si tratta di un provvedimento prezioso che rafforza la tutela di medici e infermieri ribadendo l’impegno delle istituzioni in supporto di chi si prende cura della nostra salute ogni giorno“.

Per l’entrata in vigore del provvedimento manca il via libera di Palazzo Madama atteso nelle prossime settimane.

fonte foto copertina https://www.facebook.com/Cameradeideputati

ultimo aggiornamento: 22-05-2020

X