Esistono due versioni di Windows 11: Home e Pro. Ecco le caratteristiche di ognuna e le differenze per poter scegliere quale più adatta.

Il 5 ottobre 2021 quando Microsoft ha rilasciato l’ultimo aggiornamento del suo sistema operativo Windows 11. Ne esistono in realtà due versioni, Windows 11 Home e Windows 11 Pro, che presentano alcune differenze tra di loro e che si rivolgono a utenti differenti che fanno un uso diverso del computer e del sistemo operativo. In questo articolo vediamo quali sono le caratteristiche tra i due sistemi operativi, in modo che possiamo capire quale è più utile per le vostre esigenze.

Terza dose Vaccino, a chi spetta prima e quanto dura.

Windows 11 Home: caratteristiche

Windows 11 Home è il classico sistema operativo da poter utilizzare sul proprio computer di casa ma anche su quello dell’ufficio. I requisiti minimi per l’installazione sul proprio computer sono:
1) Processore da 1 GHz  con due o più core e 64-bit,
2) 4Gb di Ram
3) Almeno 64Gb di memoria interna
4) Firmware UEFI compatibile con Avvio protetto
5) Uno schermo Hd (720p) della dimensione minima di 9 pollici
6) Una scheda video compatibile con DirectX 12+ o una versione successiva con driver WDDM 2.0.

sistema operativo windows
sistema operativo windows

L’installazione di Windows 11 è consigliata a tutti gli utenti che utilizzano il computer a casa o per anche per classici lavori da ufficio.

Windows 11 Pro: caratteristiche

Ma che cos’ha in più Windows 11 Pro rispetto alla versione Home? Per prima cosa bisogna dire che questa versione del sistema operativo può supportare fino a 2 CPU fisiche per un totale di 128 core e terabyte di Ram.

Rispetto alla versione Home, permetta di connettersi tramite Desktop remoto, permette di avere Windows Sandbox (anche se volendo può essere attivata anche su Windows 11 Home). Permette inoltre una versione più specifica degli aggiornamenti, che possono essere fatti anche tramite un server locale. Non serve quindi per forza una connessione a una rete internet o un account Microsoft.

Consigliamo l’installazione di Windows 11 Pro ai professionisti che utilizzano il computer per lavori più sofisticati rispetto a quelli classici da ufficio.

Windows 11: come installarlo

Per installare Windows 11 (sia Home che Pro) sul proprio computer è sufficiente scaricarlo dal sito ufficiale e seguire poi alcune istruzioni (qui troverete nel dettaglio come installare Windows 11). In precedenza abbiamo elencato i requisiti minimi che il PC deve avere ma ricordiamo che è possibile installare il sistema operativo anche se il vostro PC non possiede tutti i requisiti.

Riproduzione riservata © 2021 - NM

ultimo aggiornamento: 26-10-2021


Lasciare Windows 10 per Windows 11? Ecco perché conviene restargli fedeli

Ebook reader per portatili e smartphone: ecco i migliori