Per evitare interpretazioni errate, il colosso assicurativo Zurich ha deciso di rimuovere il suo logo con la “Z” in supporto dell’Ucraina.

La società svizzera che si occupa di assicurazioni ha deciso di rimuovere in modo temporaneo il proprio logo con la “Z” da tutti i social media. Considerato che la “Z” è la sigla che vediamo sulla maggior parte dei carri armati russi, Zurich ha voluto evitare qualsiasi possibile interpretazione sbagliata del proprio logo e ha così deciso di rimuoverlo dai social media. “Stiamo momentaneamente rimuovendo l’uso della lettera “Z” dai social, dove appare isolata e potrebbe essere interpretata erroneamente. Stiamo monitorando da vicino la situazione e intraprenderemo ulteriori azioni se e quando necessario, questo il comunicato dell’azienda svizzera.

Non è la prima volta che Zurich si espone a favore dell’Ucraina, da quando la Russia ha invaso la patria di Zelensky. Oltre ad evitare di accettare nuovi clienti in Russia, tramite la propria fondazione benefica, l’azienda svizzera ha deciso di organizzare una raccolta fondi per aiutare le popolazioni colpite dalla guerra.

bandiera ucraina
Bandiera ucraina

Bonus 2022: tutte le agevolazioni, chi può richiederle e come si possono ottenere

Perché la “Z” è associata alla Russia?

Perché, dunque, sembra che la “Z” sia associata all’aggressione della Russia? Stando all’ipotesi analizzata da Stefano Montefiori, corrispondente del Corriere della Sera da Parigi, sembra che la “Z” sia stata tracciata sui carri armati di Mosca in segno di riconoscimento in quanto iniziale di Zapad, ovvero ovest. Ovest è, infatti, la direttrice principale dell’invasione. Bisogna vedere se Zurich ripristinerà il logo in seguito alla fine del conflitto.

Non è la prima volta

Nella storia, la “Z” di Zurich non è il primo logo rimosso per evitare equivoci. Il precedente storico è legato all’azienda produttrice di birra Carlsberg, che ha rimosso la propria svastica – simbolo di fertilità e benessere – in seguito all’ascesa del nazismo per mano di Adolf Hitler, che ha cambiato per sempre il significato di tale simbolo. Non è dunque la prima volta che un’azienda cambia il proprio logo per evitare possibili equivoci o interpretazioni controverse.

Riproduzione riservata © 2022 - NM

ultimo aggiornamento: 28-03-2022


Il prossimo passo di Putin: invadere la Moldavia?

Novaya Gazeta ha sospeso la propria pubblicazione